Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Torino: i volontari Tci aprono i Giardini Reali

Da giovedì 24 marzo restituita alla città l'area verde che abbraccia i Musei Reali; festa inaugurale il giorno di Pasquetta

Torino: i volontari Tci aprono i Giardini Reali

di 
Renato Scialpi
25 Marzo 2016
Riaprono i battenti ai visitatori, cittadini torinesi e turisti, i Giardini Reali di Torino progettati da André le Nôtre, architetto di fiducia di Luigi XIV e creatore del parco della reggia di Versailles. I giardini risalgono all'epoca di Emanuele Filiberto, il re che definì Torino capitale del suo ducato. Per realizzarli ci si ispirò alle maggiori regge d'Europa, alle ville medicee e alle residenze francesi.

Da giovedì 24 marzo torna nuovamente disponibile al pubblico il nucleo più antico dei Giardini Reali, a nord di Palazzo Reale e si avvia al completamento il recupero dell'area: il 3 aprile parte il cantiere di restauro delle statue e della fontana dei Tritoni che terminerà in giugno, restituendo alla città uno spazio di grande bellezza. Il ripristino di questa area perfeziona il progetto dei Musei Reali, ora “ricuciti” dai giardini: non solo ne sono parte integrante, ma completano anche l’offerta culturale dei Musei stessi; con l'apertura dei Giardini Reali, inoltre, l'accesso alla Galleria Sabauda che non avviene più da via XX Settembre, ma proprio attraverso i giardini.

L'annuncio della riapertura, lunedì 21 marzo a palazzo Chiablese, in una conferenza stampa introdotta da Enrica Pagella, direttrice dei Musei reali, con la partecipazione del sindaco di Torino, Piero Fassino, dell'assessore regionale alla Cultura e Turismo Antonella Parigi, del vicepresidente della regione Piemonte Aldo Reschigna e del presidente del Tci Franco Iseppi.
 

Da giovedì 24 marzo, nell'ambito dell'iniziativa Aperti Per Voi, i volontari Touring per il patrimonio culturale accoglieranno i visitatori nei Giardini Reali dal giovedì alla domenica, dalle 9 alle 19. Una grande festa inaugurale è in programma nel giorno di Pasquetta, lunedì 28 marzo dalle 10,30 alle 18, in collaborazione con la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino.

L'accoglienza dei visitatori ai Giardini Reali di Torino è un nuovo impegno per i 50 volontari Tci di Torino che, dopo un’esperienza continuativa a Palazzo Chiablese, hanno permesso a oltre 22.000 visitatori di ammirare la Chiesa dello Spirito Santo e la Torre Campanaria del Duomo.
 
«Continua l’impegno del Touring – ha sottolineato il presidente del Tci Franco Iseppi – a favore dei luoghi d’arte e di cultura di Torino. Contribuire all’apertura dei Giardini Reali, simbolo del fasto della città, è un altro motivo di grande soddisfazione e una conferma che il volontariato culturale e il desiderio di partecipazione delle comunità locali siano tendenze positive da valorizzare rendendole best practice da seguire. Torino negli ultimi anni ha dimostrato un’eccezionale capacità di trasformarsi e di valorizzarsi per rafforzare la propria attrattività da un punto di vista turistico e questa nuova apertura, alla quale siamo orgogliosi di partecipare con i nostri volontari – conclude Iseppi – testimonia ancora una volta questa vocazione».
 
L'iniziativa Aperti per Voi, nata nel 2005, ha già fatto registrare oltre sette milioni di visitatori nei 66 siti, monumenti, chiese, musei di 25 diverse città italiane – da Bologna a Trieste passando per Napoli e Capua – adottati dagli oltre duemila volontari Tci per il patrimonio culturale in attività. Un impegno che si svolge nell'arco di tutto l'anno e per il quale una “mano in più è sempre utile”. Ecco, quindi, il perché dell'invito a candidarsi come volontari – in particolare nell'area di Torino, compilando il modulo online qui.