Scopri il mondo Touring

I nostri itinerari in Scozia, nel Caucaso e a New York

I Viaggi del Club di giugno 2017

13 Febbraio 2017
Dove vi portiamo in viaggio a giugno 2017? Ecco una selezione dei nuovi Viaggi del Club, che come abbiamo annunciato in questa news dal 2017 sono affidati all’esperienza e alla competenza del Quality Group, una delle realtà più conosciute e di prestigio nel panorama italiano dei tour operator.
 
Ricordiamo che il catalogo dei Viaggi del Club è già pronto e disponibile online e presso tutte le agenzie di viaggi: si tratta di 80 viaggi, alla scoperta di quattro continenti e di un numero incredibile di Paesi, tutti di alto profilo culturale e con un approccio alle destinazioni pensato per chi ama conoscere il mondo nelle sue tante sfaccettature. Sono garantiti, nella maggior parte dei casi, accompagnatori dall'Italia e guide locali di lingua italiana.
 
LE MERAVIGLIE DELLA SCOZIA
Partenza il 18 giugno; 9 giorni/8notti
 
Il folclore, la musica, paesaggi incantati e selvaggi, i miti e le leggende. La Scozia è questo e molto altro, e il nascere della stagione estiva è l'ideale per partire e per farsi conquistare da una nazione di contrasti tra slanci ribelli e tradizioni incrollabili. 
 
Punti di forza del viaggio sono gli itinerari che portano alla scoperta di ben due isole, quella di Skye nell’Arcipelago delle Ebridi e Mainland nell’arcipelago delle Orcadi. Molto suggestivo il panorama delle Highlands, il mistero del Mostro di Loch Ness e l’affascinante e vivace Edimburgo e la vibrante Glasgow. 

Le giornate saranno intense in un'altalena tra paesaggi selvatici e una vita notturna vivace che profuma di whisky e vibra al suono delle cornamuse. Il sipario sul viaggio si alza sulla notte di una vibrante Glasgow, per proseguire verso i villaggi e le terre incontaminate delle isole. Da Fort William si parte per la visita dell’isola di Skye con soste nei luoghi più panoramici. Dalle suggestive Orcadi si passa per Mainland prima di sbarcare sulla terraferma. Tra fantasy e leggenda ecco Golspie, con il castello da fiaba di Dunrobin e Loch Ness, simbolo mito o realtà? Una parentesi chic sugli splendidi campi da golf di St. Andrews vi preparerà a scoprire Edimburgo, tra eredità gotiche e fermenti culturali cosmopoliti.
 
Scozia, Eilean Donan Castle
 
 
IL CAUCASO, TRA ARMENIA E GEORGIA
Partenza il 21 maggio, 10 giorni/9 notti
 
L'occasione è arrivata. Questo è un viaggio che rimane, un viaggio che si vuole raccontare, un viaggio che riporta alle origini della cristianità nella regione caucasica, tra spiritualità e natura, attraversando aspri paesaggi e verdi vallate, con i grandi monasteri rupestri e le imponenti cattedrali del primo periodo cristiano. I momenti imperdibili del viaggio sono molti, proviamo a illuminarne qualcuno, lasciandovi il piacere della scoperta.

Yerevan e il Museo Nazionale di Storia sono il primo avvicinamento al denso passato armeno. Un tuffo nella storia che anticipa la scoperta del monastero di Gherghart e di Khor Vrap, dove fu imprigionato San Gregorio, quello di Noravank, e la fortezza di Garni. Emotivamente coinvolgente sarà l'arrivo ad Echmiadzin, cuore religioso della nazione dove è custodita la Lania Sacra, un frammento del’Arca di Noè. Via, verso il nord, facendo tappa tra importanti monasteri che anticipano il confine georgiano, non prima di aver assistito alla preparazione del Lavash, il pane tradizionale armeno.
 
In Georgia si inizia con la scoperta di Tbilisi, splendida tra architetture decadenti e nuovi slanci architettonici, tra momenti di raccoglimento nelle sue antiche cattedrali (in quella di Svetitskhoveli si dice sia sepolta la tunica di Cristo) e gioie gourmand in degustazioni enologiche di un vino bio prodotto con metodi autoctoni. Il viaggio prosegue a Uplistsikhe, la città delle caverne e a Gori, città natale di Stalin, per poi avventurarsi sulla magnifica strada che congiunge Gudauria a Kazbegi. Da segnarsi la tappa a 2000 metri d'altezza alla chiesa di Gergeti. Rimangono altre due tappe, prima della partenza, ma nelle trame avvincenti il finale non si svela mai.
 
Armenia, il sito archeologico di Garni
 
DISCOVER NEW YORK, LA MELA CHE NON TI ASPETTI
partenza il 16 giugno; 7 giorni/5 notti
 
Esperienza unica questa, per scoprire anche una NY alternativa, tra destinazioni off ed esclusive esperienze gourmand. Mai stati sul ristorante panoramico The View a Times Square? Mai cenato sul Bateaux New York ammirando Manhattan da lontano? Mai stati seduti a lume di candela al Rockfeller Center o a Times Square? È tutto pronto, basta imbarcarsi. 
 
Ovviamente non potevamo tradire gli "imperdibili" simboli della Mela: la Statua della Libertà, Ellis Island, il Moma Museum, l'One World Observatory e l'America Museum of Natural History. Ma dopo la Manhattan più patinata ci si avventura tra le mille facce di Soho, del TriBeCa e del Greenwich Village, cercando di comporre il mosaico newyorkese aggiungendo Little Italy, Brooklyn e il Bronx. Vera chicca da segnarsi sarà il momento ad Harlem (programmato per il terzo giorno), dove si verrà coinvolti in una celebrazione religiosa a ritmo di gospel.

 
Le mille luci di NY
 
INFORMAZIONI
Tutte le informazioni sugli itinerari 2017, compresi i costi e vari altri dettagli, sono sul sito dei Viaggi del Club, dove è sfogliabile anche il catalogo.

Ricordiamo che per partecipare a un Viaggio del Club è necessario associarsi al Touring Club Italiano e che tutti i viaggi sono prenotabili presso Punti Touringagenzie di viaggio succursali e l'intera rete agenziale italiana. Per informazioni, si può scrivere anche a prenotazioni@touringclub.it.