Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Concorso "Cieli d'Italia": Abbiamo i vincitori!

Un vincitore scelto dalla giuria tecnica, uno scelto dal pubblico della nostra community che ha premiato i primi dieci

Concorso "Cieli d'Italia": Abbiamo i vincitori!

di 
Marco Lovisco
27 Ottobre 2014

Oltre 3.800 partecipanti, migliaia di foto da incorniciare, dieci vincitori scelti con il voto del pubblico e uno decretato dalla nostra giuria di fotografi e designer. Il concorso “Cieli d’Italia”, indetto per i 120 anni dell’associazione, è stato una bella avventura, resa possibile grazie all’intenso coinvolgimento di votanti e partecipanti ma anche grazie a lui: il cielo del nostro Paese.


Abbiamo avuto la possibilità di ammirarlo da ogni punto di vista: su monumenti, scogliere, montagne e vallate, di un azzurro luminoso o plumbeo, minaccioso o sereno, sulle isole o al centro Italia, nel sud assolato e nel nord ricoperto di neve. Sempre lo stesso cielo ma ogni volta diverso.


Non è stato facile per i nostri votanti (più di 25.000), scegliere le foto da premiare tra quelle caricate dai nostri partecipanti che hanno fotografato il cielo e condiviso la foto sul nostro sito www.touringclub.it per sottoporla al voto della community e della giuria tecnica. Ognuna rappresenta uno sguardo diverso, ciascuna di esse è stata un tocco di pennello per dipingere insieme l’affresco multiforme che abbiamo la fortuna di guardare ogni volta che alziamo gli occhi, come l’opera più bella di un museo sempre aperto.


IL PREMIO DELLA GIURIA TECNICA

 


È il cielo di Roma fotografato da Alberto Felicetti ad aggiudicarsi il premio della giuria tecnica e vincere così una settimana di vacanza per due persone nel villaggio Touring della Maddalena, in Sardegna. “Alati tracciati” è il titolo dello scatto di Felicetti (sopra), classe 1966. “Le Frecce tricolori e l’Altare della Patria di Roma, particolare del gruppo scultoreo: Il pensiero, di Giulio Monteverde”, recita la descrizione dell’immagine.


“Era il 2 giugno” - spiega Felicetti - . “Quel giorno erano venuti a trovarmi degli amici da Rimini e siamo andati insieme a vedere la sfilata, ma poiché eravamo in ritardo abbiamo trovato posto lontano e potevamo vedere ben poco. Però per fotografare le Frecce tricolori la nostra posizione si è rivelata ottimale, e così... È stata la mia compagna, che fa la guida turistica a Roma, a suggerirmi di partecipare al concorso. Ma la foto è dedicata a mio padre, venuto a mancare quest’anno, a luglio.”


Alberto Felicetti è sceneggiatore e regista di cortometraggi, ma in questo caso è tornato al primo amore, la fotografia. “Uso una Yashica manuale e tempi di esposizione lunghi (non in questo caso), perché i miei soggetti preferiti sono l’acqua e la notte. Per questa foto ho ricevuto molti commenti che mi hanno fatto piacere. Sono contento che in tanti abbiano capito il senso dello scatto: quella statua per me è importante, è il simbolo dell’Italia che si rialza.”


I PREMI DELLA NOSTRA COMMUNITY

 


Ad aggiudicarsi il primo premio del pubblico, una fotocamera Sony NEX-7K,  è la foto “Lago di Pusiano” di Pamela Guadagno (foto sopra); argento e Bicicletta pieghevole TCIpiego a Raffaele Quagliolo con la sua “Pozzuoli”; sul terzo gradino del podio si è infine piazzato Fabio Boschetti che vince i nostri volumi fotografici, “Poco prima del Tramonto” è il titolo della sua foto scattata dalla Penisola Sorrentina. Volumi fotografici vanno anche a Liliana Carla Maria Pelliri con il suo scatto del Colosseo dal titolo “Eternità, e a Giacomo Arezzo di Trifiletti con “Il cielo, il mare ed il faro”.


Potranno invece scegliere fra gli oltre 90 titoli delle Guide Verdi: Armando Brianese con “Cielo di Napoli”, Maurizio Cuomo con “Il cielo e lo scoglio d’Ercole”, Andrea Rollo con “Torre dell’Orso (Lecce)”, Raffaele Russo con “Cielo e mare azzurro di una splendida Agrigento” e Massimo Salmeri con “La Quiete di Zefiro”.