Scopri il mondo Touring

Il borgo del Foggiano è tutto da visitare e gustare. E ad agosto c'è un evento speciale

In camper a Troia, uno dei paesi più belli di Puglia

di 
Stefano Brambilla
22 Luglio 2016

Avete un camper o una caravan e vorreste qualche consiglio su dove passare il weekend? Oggi vi suggeriamo di visitare un borgo Bandiera arancione, ovvero un paese dell'entroterra con meno di 15mila abitanti che il Touring Club Italiano ha certificato per le sue qualità turistiche e ambientali. Un paese, in poche parole, bello, accogliente, dove non mancano i servizi e vi troverete bene... e in più avrete tutti i servizi di cui necessita il camperista. 

La meta prescelta è Troia, in provincia di Foggia.  
 

 
 
Se avete un camper, pensate a un’assicurazione con Linea Strada InCamper, il prodotto innovativo e conveniente di Vittoria Assicurazioni dedicato al mondo del camper!

Per richiedere un preventivo personalizzato, basta andare sul sito www.rcamper.it o chiamare il numero verde 800 403060: in pochi minuti potrete scoprire i vantaggi esclusivi dell'offerta ed acquistare direttamente la vostra assicurazione!
 
 

CINQUE MOTIVI PER UNA VISITA A TROIA
1. La cattedrale
Detto in due parole, è un capolavoro. Nella cattedrale di Troia si mescolano romanico italiano, influssi bizantini, suggestioni orientali: la struttura fu fondata nel 1093 su un edificio bizantino presesistente e poi modificata nel XIII secolo. Non ci sono nel Meridione molte altre costruzioni così affascinanti: basta solo uno sguardo al rosone e alle porte bronzee per innamorarsene. L'enorme rosone, tutto traforato e con gli archetti intrecciati uno diverso dall'altro, è circondato da figure animali e fantastiche: osservatele con un binocolo, sono bellissime. Gli undici raggi rappresenterebbero gli apostoli: Giuda, il dodicesimo, non meritò l'onore... Le due porte bronzee (in facciata e sul lato) furono invece realizzate nel 1119-1127 da Oderisio da Benevento, figura misteriosa del romanico europeo: i bambini andranno matti per i leoni e soprattutto per i draghi con la maniglia battente nella bocca. Ma c'è molto altro da osservare: le arcate sui fianchi, il pergamo e il tesoro all'interno... 
 

2. I musei e gli altri monumenti
La cattedrale monopolizza sguardi e attenzione, ma Troia è ricca di tesori artistici che valgono la visita. A iniziare dalla chiesa di San Basilio, che è ancora più antica della Cattedrale (nella foto sotto): preromanica, semplicissima, presenta all'interno tre eleganti navate diviste da colonne con bei capitelli scolpiti. Poi c'è il Museo diocesano, dove si trova il "capitello delle Quattro razze": sembra che le quattro teste scolpite siano dei popoli conosciuti nel Medioevo (europeo, asiatico, africano, arabo). E da non perdere anche il Museo del tesoro della Cattedrale, in cui spiccano i tre preziosissimi Exultet, rotoli di pergamena miniata dell'XI-XII secolo.
 

3. La gastronomia
Basta guardarsi attorno per capire: Troia è immersa nelle campagne della Daunia, dove si coltivano cereali, si raccolgono erbe selvatiche, si pascolano capre e pecore. Logico dunque che la gastronomia sia improntata alla tradizione e ai sapori rustici: a Troia vi aspettano orecchiette e cicatelli, cime di rapa e asparagi, polpette di pane e involtini, naturalmente pane e olio... E per dolce non mancate di assaggiare la passionata, la risposta dauna alla cassata siciliana (nella foto sotto). Per vino, ovviamente, il Nero di Troia doc - anche se viene prodotto più a sud.
 

4. Gli eventi
I borghi Bandiera arancione si distinguono spesso per il ricco calendario di eventi, tradizionali e non, promossi dall'amministrazione locale. E Troia non fa eccezione: in ogni stagione dell'anno troverete qualche manifestazione. Segnaliamo ad agosto (nel 2016 dal 3 al 7) il festival Troia Teatro: cinque giorni di spettacoli a ingresso gratuito in piazza, nelle vie del borgo, presso i monumenti principali della cittadina (nelle foto sotto). L'obiettivo è quello di rendere accessibile il teatro a tutti, avvicinando il pubblico e gli artisti: previsti spettacoli di prosa, concerti, laboratori, mostre, convegni, presentazioni, proiezioni, progetti site-specific.
 


5. La Settimana Santa
E a proposito di eventi, non si può non citare la Settimana Santa di Troia, la più ricca della provincia di Foggia, sentitissima e particolarmente partecipata. La domenica delle Palme va in scena la Passione vivente; la mattina del Venerdì Santo, la processione delle Catene; la sera del Venerdì, quella dei Misteri; la domenica di Pasqua la processione del Bacio, in cui la statua della Madonna e quella del Cristo si incontrano davanti alla Cattedrale, dove il figlio si inchina per tre volte a baciare i piedi della madre, prima nel completo silenzio e poi tra gli applausi. Un motivo in più per andare o ritornare a Troia...

I SERVIZI PER I CAMPERISTI
Per chi arriva in camper è prevista una bella area di sosta attrezzata, che si trova in via Campo Fiera (via Sant'Antonio). Posta nelle immediate vicinanze del centro storico della cittadina (lo si raggiunge in pochi minuti salendo una scala), l'area camper è interamente asfaltata, parzialmente ombreggiata, ospita circa 20-30 mezzi e gode di un bellissimo panorama sui colli dauni. Tutti i servizi offerti sono gratuiti: corrente elettrica, servizi igienici, videosorveglianza, zona per lo scarico e carico delle acque. C'è anche un'area picnic adiacente, oltre a una struttura in legno che funge da reception per eventuali gruppi ospiti. 
 
- Ufficio turistico: tel. 0881.970020 -
- Festival Troia Teatro

E per tutti i camperisti... ecco le guide del Touring Club Italiano! L'Italia in camper e l'Europa in camper, da comprare nei Punti Touringsul nostro sito a prezzo scontato!

Tutte le foto nell'articolo sono di Giuseppe Totaro/Act Monti Dauni, eccetto quelle di Troia Teatro, che sono di Giuseppe Pirro. Si ringraziano entrambi per la collaborazione.



L'ASSICURAZIONE
Se avete un camper, pensate a un’assicurazione con Linea Strada InCamper, il prodotto innovativo e conveniente di Vittoria Assicurazioni dedicato al mondo del camper!

Per richiedere un preventivo personalizzato, basta andare sul sito www.rcamper.it o chiamare il numero verde 800 403060: in pochi minuti potrete scoprire i vantaggi esclusivi dell'offerta ed acquistare direttamente la vostra assicurazione!