Scopri il mondo Touring

Tartufi e le altre eccellenze gastronomiche dell'autunno 2016

I festival del gusto di ottobre e novembre

di 
Luca Bonora
5 Ottobre 2016
Dopo avervi suggerito i principali appuntamenti legati al mondo del vino, nei mesi di ottobre e novembre (li trovate qui), abbiamo scelto per voi anche gli eventi, le sagre e i festival più interessanti dal punto di vista gastronomico. Tartufi, formaggi, salumi, cioccolato… non avete che l’imbarazzo della scelta. Anche in questo caso l’ordine che proponiamo è cronologico, dall’evento più imminente.
 
A RIETI, 60 CHEF STELLATI PER AMATRICE
Da sabato 8 a lunedì 10 ottobre,
il capoluogo laziale ospita “le stelle tornano a scuola”, un’iniziativa di solidarietà a favore di Amatrice. Nell’arco di tre serate guidate dal gastronomo Luigi Cremona, 60 chef stellati – fra loro Bottura, Cracco, Cedroni, Uliassi... – cucineranno insieme nell’istituto Alberghiero Costaggini. L’iniziativa nasce da un’idea di Maurizio e Sandro Serva, chef stellati del ristorante La Trota di Rivodutri (Rieti). Il prezzo dei menu va da 50 a 250 euro a seconda delle serate e il ricavato andrà alla scuola alberghiera di Amatrice, pesantemente colpita dal sisma come tutta la città.
Per info e prenotazioni (obbligatorie): lestelletornanoascuola@gmail.com.
AD ALBA, PER I FINESETTIMANA DEL TARTUFO
Dall’8 ottobre al 27 novembre
la cittadina nelle Langhe torna a essere la capitale del tartufo bianco, con l’86a Fiera internazionale del prezioso tubero. Tutti i finesettimana, appuntamento con la mostra mercato del tartufo bianco d’Alba, in cui sarò possibile acquistare anche tutte le altre eccellenze del territorio, dai vini ai salumi, dai formaggi alle nocciole. Sempre nei weekend, gli eventi gourmet e gli showcooking dell’Alba truffle show, per i quali sono attesi una trentina di grandi chef, fra i quali Davide Scabin, Andrea Berton, Ugo Alciati, Davide Oldani… Numerosi anche gli eventi collaterali sul territorio, che vanno dai concerti al raduno di cani da tartufi a Canale, fino alle mostre: sono 8 e comprendono una personale di Giacomo Balla e i manifesti d’autore, da Fontana a Dorfles, per la Fiera del tartufo. Da non perdere il 15 e 16 ottobre, il doppio evento Il baccanale del tartufo e Il borgo si rievoca: per una notte e un giorno, Alba si trasforma in un borgo medioevale con centinaia di figuranti in costume che coinvolgono i visitatori in giochi, teatro di strada, balli e canti e vengono servite prelibatezze dai sapori antichi, cucinate con ingredienti della tradizione.
Info: www.fieradeltartufo.org
 
 
A PERUGIA PER EUROCHOCOLATE
Dal 14 al 23 ottobre
il capoluogo umbro ospita il Festival internazionale dedicato al cioccolato: il centro storico ospiterà il più grande e assortito emporio del cioccolato, con oltre 6.000 prodotti, presentati da più di cento firme del dolciario italiano e internazionale. Torna anche Eurochocolate World, la speciale sezione dedicata ai Paesi produttori di cacao: Brasile, Camerun, Costa d’Avorio, Ecuador, Haiti, Indonesia, Repubblica Dominicana e Vietnam. Come di consueto, la kermesse sarà preceduta dal Choco Day, la giornata dedicata al cacao sostenibile e al consumo responsabile del buon cioccolato, promossa nel 2005 da Eurochocolate e celebrata il 12 ottobre, data della scoperta dell'America e del conseguente arrivo in Europa del Cibo degli Dei.
Numerosi anche gli appuntamenti e gli eventi collaterali, gli ospiti da Raul Cremona a Irene Vella. E dato che lo sharing è il fil rouge di questa edizione, in piazza IV Novembre di un maxi selfie stick lungo 10 metri, che accoglierà una tavoletta di cioccolato da 6.000 kg sarà lo sfondo ideale per scattare originali selfie, visibili e condivisibili grazie a un maxi schermo.
Info: eurochocolate.com
 
 
MILANO VEGETARIANA E GOLOSA
Dal 15 al 17 ottobre,
la quinta edizione di Milano golosa, la manifestazione creata dal “gastronauta” Davide Paolini, è in programma a Palazzo del Ghiaccio di Milano, con un ricco calendario di eventi. Degustazioni, dibattiti e approfondimenti con un occhio di riguardo verso la cucina vegetariana e vegana (tra gli ospiti, lo chef Pietro Leemann) e alla scoperta della cucina selvatica. 200 gli espositori artigiani presenti per proporre un tour enogastronomico della penisola alla ricerca di materie prime rare e di qualità.  Tra le novità di questa edizione il trombolotto, una salsa ai profumi di olio, limone e varie erbe la cui ricetta risale agli antichi monaci cistercensi.
Info: www.milanogolosa.it
 
 
A ROMA CUCINARE E’ UN’ARTE
Dal 22 al 24 ottobre,
l’edizione autunnale di Cooking for art non è solo una gara tra chef e pizzaioli emergenti, che si sfidano sul campo. E’ anche l’occasione per assaggiare prodotti d’eccellenza di tutti i tipi, e da tutta Italia, nella Food Zone: un mercato cittadino con le migliori Botteghe di Roma, dove sarà possibile comprare o assaggiare frutta e verdura, formaggi e salumi, pesceealla carne, pasta e dolci. Inoltre cene stellate con gli chef dell’Enoteca Pinchiorri e della Trota di Rivodutri.
Info: www.witaly.com
 

 
BOLOGNA CELEBRA LA BOLOGNA
Dal 20 al 23 ottobre
la torna la Festa della Mortadella Bologna Igp, il salume felsineo per definizione. Un ricco calendario di eventi anima le piazze e le vie principali della città, con piazza Maggiore e piazza Re Enzo che saranno il cuore pulsante della manifestazione. Nel Ristorante in rosa, otto grandi chef, quattro locali e quattro provenienti dal resto d’Italia si sfideranno per realizzare ricette a tema e innovative; ma ci sarà grande spazio anche per lo street food.
Info: www.mortadellabologna.com
 
 
ACQUALAGNA, L’ALTRA CAPITALE DEL TARTUFO BIANCO
Dal 30 ottobre al 13 novembre nella cittadina marchigiana si tiene la 51ª edizione della Fiera nazionale del tartufo bianco. Per tre finesettimana il centro in provincia di Pesaro e Urbino invita i visitatori a scoprire i luoghi della città, prima fra tutti piazza Mattei, che ospitano la mostra mercato, gli show cooking degli chef stellati e sfide tra vip in cucina, degustazioni, spettacoli, mostre, laboratori didattici per adulti e bambini, esperienze sensoriali, visive e olfattive legate al tubero più prezioso della cucina italiana. E in concomitanza con la fiera, ad Acqualagna si tiene anche il raduno dei camper.
Info: www.acqualagna.com
 
 
GOLOSARIA MILANO
Dal 5 al 7 novembre
la rassegna ideata da Paolo Massobrio torna a Milano, negli spazi del MiCo-Fieramilanocity. A partecipare, 300 artigiani del gusto selezionati da ilGolosario divisi per aree merceologiche, con l’obiettivo di approfondire il concetto di cibo come fattore di civiltà. Fra queste anche la civiltà del vino, che vanterà la presenza di 100 cantine d’eccellenza. Il programma prevede poi oltre 80 eventi tra incontri, laboratori, show cooking, laboratori e master con i protagonisti del grande mondo dell’enogastronomia: produttori, chef e scuole di cucina racconteranno (spesso direttamente ai fornelli) la filiera dei prodotti e le nuove frontiere della cucina.
Info: www.golosaria.it
 
 
FIRENZE, UNA BIENNALE TUTTA DA GUSTARE
Dal 10 al 28 novembre,
Firenze dedica al mondo del food un evento diffuso su tutto il territorio cittadino, con degustazioni e show cooking, ma anche arte, musica , letteratura, convegni ed eventi a tema che ruotano attorno al tema del buon cibo e del buon vino. Sotto la direzione artistica del critico enogastronomico Leonardo Romanelli, questa edizione attende circa 500 espositori, 25 eventi tematici e oltre 20mila spettatori, quanti erano quelli della precedente edizione. Il programma è ancora in via di definizione, lo troverete a breve su www.biennaleenogastronomica.it
 
 
A CREMONA PER LA FESTA DEL TORRONE
Dal 19 al 27 novembre
Cremona ricorda al mondo il suo essere, storicamente, la città del torrone. Così l’omonima festa animerà le piazze e le vie del centro cittadino, con stand e  degustazioni di torrone in mille varianti di abbinamento. Una festa per grandi e piccoli, con tanti laboratori, giochi e attività di intrattenimento e di animazione sia lungo le vie del centro che in Sala Mercanti in via Baldesio.Tra gli eventi clou, la rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, domenica 20 novembre, in piazza del Comune, a seguito della sfilata per le vie del centro storico di dame e cavalieri.
Numerose le iniziative collaterali, legate anche all’altra grande eccellenza di Cremona, la liuteria, e alla mostra mostra sul genio del rinascimento Janello Torriani al Museo del Violino fino a gennaio 2017 (leggi qui la nostra scheda). Quest’anno ci sarà infine la grande mostra per i 180 anni di Sperlari: la Loggia dei Militi si trasformerà in un museo a cielo aperto in cui ripercorrere le tappe fondamentali della storica azienda cremonese.
Info: www.festadeltorronecremona.it