Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Itinerari e weekend
  • >
  • Che cosa fare il ponte del primo maggio: dieci idee tra feste, eventi e mostre

Dal Piemonte alla Sicilia, passando per la Toscana e la Puglia

Che cosa fare il ponte del primo maggio: dieci idee tra feste, eventi e mostre

di 
Stefano Brambilla
30 Aprile 2015

Non sapete come passare il prossimo weekend lungo? Vi diamo dieci consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite culturali. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. VINO IN TOSCANA, LOMBARDIA E SARDEGNA
Tra le tante manifestazioni legate al vino, ne segnaliamo tre in tre diverse parti d’Italia. Il 2 maggio a Dievole, storica azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico (nella foto sotto), vicino a Firenze, la compagnia di danza Motus metterà in scena un bellissimo spettacolo realizzato per l'occasione che renderà gli angoli del borgo protagonisti di un momento unico di danza all’aria aperta (tra assaggi e degustazioni, naturalmente). Il 2 e 3 maggio a Bosa e dintorni (Or) è invece in programma “Primavera della malvasia”, evento che ha come obiettivo la promozione del vino tipico dell'isola e delle realtà collegate; previsti tour dei vigneti, degustazioni guidate, gite in battello e sul trenino verde. A Volta Mantovana (Mn), infine, sono protagonisti i vini passiti e da meditazione: dal primo al 3 maggio, menu, mostra, vini e cantine…
Info: Dievole, www.dievole.it; Bosa, www.cuoredellasardegna.it; Volta Mantovana, www.vinipassiti.com
 

2. ITINERARI A BIELLA
Chi era Sebastiano Ferrero? Per scoprire un personaggio chiave del Rinascimento piemontese non c’è che partire alla scoperta del territorio biellese, grazie agli itinerari progettati dal Club di Territorio di Biella. Chiostri, palazzi, borghi medievali, chiese di Biella, Candelo, Masserano, Benna. Si parte i giorni 1-2-3 maggio ed è tutto gratuito.
Tutte le informazioni sulla nostra news.
 

3. CIVETTE IN PUGLIA, MARMOTTE IN VALLE D’AOSTA
Due appuntamenti per le famiglie (ma in realtà anche chi non ha figli troverà più di un motivo per partecipare). Il parco regionale delle Dune Costiere, che tutela una bellissima area di costa pugliese vicino a Ostuni (Br), organizza per sabato 2 maggio una serata dedicata alla civetta: prima spiegazioni su questo uccello bistrattato, poi passeggiata per ascoltarle (e magari vederle); e poi ancora degustazione in masseria. Nel parco nazionale del Gran Paradiso, invece, tutti i giorni del ponte - dal 1 al 3 maggio - si va in cerca di marmotte e stambecchi nella stupenda Val di Rhêmes (Ao): una sorta di safari alpino, con guida e ricercatore del parco, per vedere gli animali da vicino e poi trascorrere serate con immagini e racconti. 
Info: parco Dune Costiere, www.parcodunecostiere.org; parco Gran Paradiso: www.pngp.it e www.naturalp.it.
 

4. FESTE IN SICILIA
A Monreale (Pa) non c’è festa più sentita di quella del Ss. Crocifisso, veneratissimo in città: per rendersene conto, bisogna partecipare alla processione del 3 maggio, lungo un tragitto lunghissimo per le vie del paese, che termina a notte fonda. Il rituale si ripete dal 3 maggio del 1626. 
Info: Santuario Ss. Crocifisso, www.crocifissomonreale.it
 

5. FUMETTI A NAPOLI, GIOCOLIERI IN BRIANZA
Chi alla natura o alle feste sacre preferisce divertirsi con fumetti e giochi dovrebbe recarsi a Napoli, dove nel weekend va in scena XXVII edizione del Salone Internazionale del Fumetto Napoli Comicon (previsti anche vari concerti live, cui si accede con lo stesso biglietto della fiera), oppure in Brianza, teatro della nona Convention di giocoleria della Brianza dal 30 aprile al 3 maggio: a Imbersago (Lc) arrivano giocolieri da tutta Italia e dall’estero, con un gran galà il 2 e una parata il 3. 
Info: fumetti, www.comicon.it; giocolieri: www.conventiongiocoleriabrianza.it.
 

6. FILM A TRENTO E A UDINE
Entrano nel vivo questo weekend due tra le rassegne cinematografiche più importanti d’Italia. A Trento è di scena il Trento Film Festival, il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato ai temi della montagna, dell’avventura e dell’esplorazione: spettacoli, proiezioni, incontri iniziano il 30 aprile e vanno avanti fino al 10 maggio. A Udine invece è iniziato il 23 aprile il Far East Film Festival, che ha come obiettivo primario quello di fare apprezzare al pubblico europeo e italiano il cinema popolare asiatico, sviluppandone e incoraggiandone la comprensione.
Info: Trento, trentofestival.it; Udine, www.fareastfilm.com.
 

7. FIORI IN TOSCANA E NELLE MARCHE
La primavera entra nel vivo e come lo scorso weekend non mancano manifestazioni legate ai fiori. Mentre il capoluogo toscano si prepara per l'evento mega FloraFirenze, definita dagli organizzatori l’esposizione di piante e fiori più grande d’Europa (con mostra mercato, eventi, workshop, convegni, tutto al parco delle Cascine fino al 10 maggio), nella piccola Pienza va in scena "Pienza e i Fiori”, che quest'anno si estende a chiostri, corti, giardini delle più belle dimore, piazze e conventi del borgo (sempre fino al 10 maggio; guardate nella foto sotto la vista dalla Cattedrale...). Un’occasione ideale per visitare il piccolo gioiello, insignito della Bandiera arancione del Touring Club Italiano per le sue qualità turistico ambientali, così come Camerino (Mc), nelle Marche, dove viene organizzata una manifestazione simile, Cortili in fiore
Tutte le info su FloraFirenze sul sito www.florafirenze.com; su Pienza sulla scheda del paese sul sito Bandiere arancioni; su Camerino sulla scheda del paese e dell’evento sul sito Bandiere arancioni.
 


8. ARTE IN PIEMONTE E FRIULI
A chi è interessato all’arte proponiamo due appuntamenti interessanti, ideali per scoprire e riscoprire splendidi patrimoni italiani. In occasione del ponte, la Reggia di Venaria Reale (To), nella foto sotto, propone un programma ricchissimo di visite e resta eccezionalmente aperta anche venerdì 1 e lunedì 4 maggio. E’ l’occasione ideale per visitare la moastra sui gioielli di Buccellati, ammirare il grande Bucintoro (la celebre imbarcazione settecentesca), assisteri agli spettacoli della Fontana del Cervo. Molti anche gli spettacoli musicali e le attività per bambini. In Friuli, invece, spazio all’arte contemporanea nel piccolo borgo di Casso (Pn), sopra alla diga del Vajont, dove Dolomiti Contemporanee presenta il 2 maggio (tra le 14 e le 3 del giorno successivo!) varie attività tra cui un convegno intitolato Vajont 2015 e una performance notturna nelle stalle del paese. 
Info: Venaria Reale, www.lavenaria.it; Casso, www.dolomiticontemporanee.net
 

9. CIBO NELLE MARCHE E IN EMILIA ROMAGNA
Finisce questo weekend l’evento Fritto misto all’italiana ad Ascoli Piceno (vi lasciamo indovinare di che cosa si tratta), mentre va in scena a Senigallia la sagra del carciofo. A Fontanellato, in provincia di Parma, la bellissima Rocca San Vitale ospita invece Castle Street Food, evento all'insegna del cibo di strada: dal primo al tre maggio, showcooking, workshop a tema e tanti assaggi nella suggestiva cornice della Rocca, vero e proprio gioiello d'arte rinascimentale da visitare almeno una volta nella vita (così come il borgo, dove sventola la Bandiera arancione del Touring Club Italiano). Ospite d'eccezione, Chef Rubio.
Info: Ascoli Piceno, www.frittomistoallitaliana.it; Senigallia, www.sagradelcarciofo.it; Fontanellato, www.fontanellato.org.
 

10. MOSTRE ED EVENTI A MILANO
E per finire, dulcis in fundo, Milano, dove si apriranno le porte dell’Expo. Qui c’è solo l’imbarazzo della scelta: vi segnaliamo le prime aperture straordinarie dei luoghi Aperti per voi (qui il programma degli eventi); la mostra FoodPeople inaugurata al Museo della Scienza e della Tecnica (info sulla news dedicata); quella su Arte e Cibo alla Triennale (info sulla news dedicata); quella su Leonardo a Palazzo Reale (info sulla news dedicata, insieme a molte altre).