Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • A Gallipoli per la Penisola del Tesoro®

A Gallipoli per la Penisola del Tesoro®

Domenica 17 marzo appuntamento a Gallipoli (Le), con visite guidate riservate ai soci Touring per la quarta tappa della quattordicesima edizione della Penisola del Tesoro. Il borgo antico di Kalé polis, la «città bella» dei Greci, con il suo dedalo di vicoli fitti di case bianche a calce col tetto a terrazza svelerà ai soci Touring scorci inaspettati.

Il percorso della visita guidata partirà da piazza Mercato coperto, spostandosi al torrione aragonese da cui si scorgono la Fontana Greca ed il santuario della Madonna del canneto, con i bastioni del Castello, per inoltrarsi nel cuore della città vecchia.  Tra vicoli imbiancati a calce, corti, palazzi signorili, si visita un’antica farmacia e si incontrano edifici religiosi con le facciate intagliate nel carparo, la fulva pietra locale.
Presso l'ex chiesa di S.Angelo, oggi Biblioteca comunale con un giardino di alberi monumentali, sorge la casa natale di Antonietta De Pace, una delle figure femminili di spicco del Risorgimento italiano. Il passeggiare nei luoghi scelti per ambientare recenti riprese cinematografiche sarà poi l’occasione, volta per volta, per illustrare la storia millenaria della città, le cui origini risalgono al suo ruolo di scalo dell’insediamento messapico di Alezio, le sue tradizioni, le attività artigianali e artistiche locali.
Sul lungomare che fiancheggia la stupenda spiaggetta sabbiosa della Purità si visita la chiesa di S.Francesco d'Assisi, custode di un prezioso Presepe in pietra quattrocentesco, di un organo del '700 dei fratelli Chircher e del celebre 'Mmalladrone, il cattivo ladrone.
Di qui, si prosegue per la chiesa della Confraternita del SS. Crocefisso, che gestisce i riti della Settimana Santa a Gallipoli (la suggestiva processione dei misteri e del Cristo Morto che si snoda proprio da qui il Venerdì Santo).
Alle ore 12.30, il saluto di benvenuto ai partecipanti delle autorità locali e TCI sarà accompagnato da un intrattenimento folcloristico.

Molto ampio e articolato anche il programma di visite guidate facoltative (con guide disponibili sul posto ad orari prestabiliti), dedicate alla cattedrale di S. Agata (700mq di tele dipinte e una splendida facciata in carparo intagliato – solo nel pomeriggio) e al Museo Diocesano, che custodisce il tesoro della Cattedrale, una sezione dedicata alle Confraternite e una bella terrazza panoramica;  suggestiva la visita guidata ai ai frantoi ipogei del 1600 dove si produceva un olio lampante quotato alla Borsa di Londra ed esportato in tutta Europa.

Ulteriori visite libere alla Galleria intitolata a Giovanni Andrea Coppola, insigne «dottor fisico» e pittore gallipolino del Seicento, al Museo del mare (inaugurato di recente, espone una collezione di molluschi, pesci e scheletri dei mammiferi autoctoni del mediterraneo) e al Museo civico E.Barba con i suoi reperti archeologici e naturalistici.
 
 
INFO PRATICHE
    Luogo di ritrovo: Presso il gazebo TCI in riviera Colombo (ponte di pietra)
    Orario di ritrovo: dalle ore 9.00 alle 19.00
Come arrivare:
In aereo. L'aeroporto più vicino è quello di Brindisi Papola Casale (BDS) - 84km, con servizio di navetta da e per Lecce. Arrivi e partenze del servizio navetta avvengono giornalmente dal City Terminal (ubicato sulla superstrada Lecce-Brindisi - tel. 0832.256124).
In treno. Mediante le Ferrovie dello Stato fino a Lecce e con le Ferrovie del Sud Est fino a Gallipoli.
In autobus. Gallipoli è collegata a Lecce mediante servizio di bus delle Ferrovie del Sud Est e diverse autolinee private con collegamento giornaliero da molte città italiane.
In auto. Percorrendo una delle principali autostrade (dalla costa Adriatica o da Roma-Napoli) fino all'uscita Bari Nord e proseguendo lungo la superstrada per Brindisi e poi per Lecce e infine percorrendo la s.s. 101 per Gallipoli.
Parcheggio. Tutte le banchine del porto verranno adibite a parcheggio, gratuito, per i partecipanti. Dal porto, una scala consente facile accesso al gazebo.