Scopri il mondo Touring

Visualizza

Camera di San Paolo

localita

Strada Macedonio Melloni, 3 43121 Parma (PR)
Telefono: 0521533221-0521233309

Piccolo gioiello della pittura rinascimentale, situato all'interno dell'ex monastero di S. Paolo e realizzato tra il 1519 e il 1520 dal pittore emiliano Antonio Allegri detto il Correggio, la camera era in origine parte dell'appartamento privato della committente, la badessa Giovanna da Piacenza. Correggio ideò per la stanza una decorazione di derivazione classica e mitologica, sorretta da una struttura di motivi naturalistici: la volta a ombrello, divisa in 16 spicchi, fu trasformata dalla finzione pittorica in un pergolato e attorno all'emblema araldico di Giovanna si intrecciano nodi di nastri che reggono frutti. Negli spicchi i putti giocosi sono raffigurati nei più diversi atteggiamenti e sulla cappa del camino si ha l'immagine di Diana sul carro, personificazione mitizzata della badessa committente. Attigua alla camera di S. Paolo, un'altra camera affrescata, opera di Alessandro Araldi, realizzata solo qualche anno prima di quella correggesca, ma che appare in confronto ancora fortemente legata a schemi quattrocenteschi. Il paragone tra le due camere mette in risalto la modernità del Correggio, che deve aver tratto ispirazione per quest'opera dai dipinti romani di Raffaello e di Michelangelo. Dopo il 1524 la camera venne annessa alla parte di clausura del convento e solo nel Settecento venne riscoperta e restituita ai visitatori.

Info: http://www.beniculturali.it/mibac/opencms/MiBAC/sito-MiBAC/Luogo/MibacUnif/Luoghi-della-Cultura/visualizza_asset.html?id=155292&pagename=157031



Scrivi la tua recensione