Scopri il mondo Touring

Chiesa dello Spirito Santo

localita

via Porta Palatina 7 10122 Torino (To)

Alle spalle della chiesa del Corpus Domini, alla quale è strutturalmente legato, l’edificio venne realizzato a partire dal 1765 da G.B. Feroggio come sede dell’omonima confraternita, al posto di una chiesa seicentesca di cui vennero mantenuti solo il presbiterio e il coro. Subì nel tempo diversi interventi di trasformazione e restauro e, a seguito del grave bombardamento del 1943, fu pesantemente saccheggiata. All’interno lo spazio si sviluppa in un’unica navata con abside semicircolare e cappelle sui lati lunghi; la cupola, sostenuta da quattro archi con pennacchi, è divisa in otto spicchi con cupolino terminale. Dietro l’altare maggiore un dipinto settecentesco raffigura La discesa dello Spirito Santo. Nella prima cappella di destra un Crocifisso ligneo del Cinquecento, ritenuto miracoloso, è oggetto di particolare devozione da parte dei torinesi. Nella seconda sempre a destra si trova il gruppo ligneo raffigurante la Crocifissione, realizzato nel 1761da Stefano Maria Clemente, mentre in quella di sinistra è Il battesimo di Costantino del settecentesco pittore torinese Mattia Franceschini. In sagrestia sono conservati un ricco arredo di suppellettili e numerose tele del Sei-Settecento, tra le quali una Vergine e i Ss. Carlo, Francesco d’Assisi e Francesco di Sales, opera dello stesso Franceschini.

I Volontari del Touring Club Italiano per il Patrimonio Culturale accoglieranno nuovamente i visitatori nella Chiesa dello Spirito Santo il giovedì dalle ore 15 alle ore 18 e il sabato dalle ore 11 alle ore 18 a partire dal mese di settembre.



Scrivi la tua recensione