Scopri il mondo Touring

Visualizza

Scoletta del Carmine

fare

Piazza Petrarca 1 35137 Padova (Pd)

A fianco della basilica di S. Maria del Carmine, nel complesso medievale che fu il convento dei carmelitani si inserisce la Scoletta, edificata nel XIV secolo come sede dell’omonima confraternita. Vi si può accedere dal sagrato della chiesa attraverso un portale seicentesco oppure dal chiostro del Carmine e si viene immessi direttamente nell’ambiente a navata unica con presbiterio, interamente ricoperto da affreschi cinquecenteschi che raccontano le storie di Cristo e di Maria. Sulla parete di sinistra Gioacchino scacciato dal tempio è opera di Girolamo del Santo, mentre dei pittori padovani Domenico e Giulio Campagnola sono, sulla stessa parete, le scene raffiguranti altre storie di Gioacchino e di Maria. Sulla parete d’ingresso sono rappresentate la Natività di Gesù e l’Epifania di Stefano dall’Arzere e su quella di destra la Fuga in Egitto, diversi momenti della vita di Gesù e l’Assunzione di Maria, opere anch’esse di Girolamo del Santo. Dello stesso artista è anche la Madonna col Bambino situata sul piccolo altare in marmi policromi, costruito nel 1739. L’aspetto dell’edificio che oggi possiamo ammirare è il frutto di un sapiente restauro eseguito nell’arco di diversi anni, a seguito dei danni derivati dal bombardamento del 1944.

I Volontari del Touring Club Italiano per il Patrimonio Culturale accoglieranno i visitatori all'interno del luogo ogni martedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 18.

Apertura eccezionale in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio sabato 23 e domenica 24 settembre dalle ore 10 alle 18.




 


Scrivi la tua recensione