Scopri il mondo Touring

I paesaggi del cibo del Salento. In viaggio sulle Vie dell'Olio tra i frantoi ipogei di Vernole e Felline

Giovanni Colonna
Mercoledì, 18 Novembre, 2015

 

Domenica 29 novembre si percorrono "Le Vie dell'Olio, l'oro liquido del Salento", in traccia delle preziose testimonianze della civiltà rurale salentina nei Comuni di Vernole e Felline, in provincia di Lecce.

Chi non vuole spostarsi da solo può scegliere di viaggiare comodamente in bus da Brindisi alle ore 7.45, presso l'Associazione Arma Aeronautica in via Nicola Brandi n. 29, e alle 8.00 dalla stazione ferroviaria;  da Lecce invece alle ore 8.30 dal piazzale dell'ex Foro Boario.

Per tutti il raduno è alle ore 9.00 a Vernole in piazza Vittorio Veneto per la visita al Frantoio Caffa, uno dei tanti frantoi ipogei ancora esistenti nel Salento, risalente al 1500 e che, con i suoi torchi e le sue macine, consente oggi di rivivere i ritmi e le metodologie di lavorazione dell'olio utilizzate fino a pochi anni fa. A Felline, alle 10.15, è prevista la visita guidata a un frantoio ipogeo recentemente restaurato, aperto in anteprima per i soci e gli amici del Touring.

Immancabile la tappa presso un’azienda agricola produttrice di olio extravergine, con degustazione di oli novelli. La sosta è d’obbligo all’Azienda Agricola dei fratelli Adamo, nella campagna di Alliste per apprezzare, insieme alla qualità dell'olio, le innovazioni tecnologiche e soprattutto la tenacia dei proprietari che ha permesso di raggiungere importanti traguardi e prestigiosi riconoscimenti. Si pranza, alle ore 13.30, presso un’antica masseria cinquecentesca, Villa Elda – Conte Baldo, a Torre San Giovanni, marina di Ugento, prestigiosa location di eventi immersa nel verde e a pochi passi dal mare.

L’iniziativa è voluta dai consoli Tci per Brindisi e Lecce, Giuseppe Genghi e Mario Giangrande, e dal Club di Territorio di Brindisi, anche per far conoscere la campagna di tesseramento 2016 al Touring Club Italiano che quest’anno richiama l’attenzione sul tema del paesaggio italiano e delle produzioni agroalimentari del nostro Paese. S'intitola infatti "I paesaggi del cibo - Luoghi e prodotti della nostra terra" il libro del bagaglio di viaggio riservato a tutti i soci del Touring Club Italiano. Un'opera preziosa post-Expo per rileggere il paesaggio: un vero e proprio viaggio nell’Italia del cibo e una riflessione sulla nostra identità attraverso la cultura dei prodotti alimentari e del lavoro di contadini, pescatori, artigiani del gusto e non solo. Un intero capitolo è dedicato all'olio e alle olive, con un approfondimento riservato proprio ai frantoi ipogei del Salento. Insomma, con il Touring Club Italiano c’è sempre un libro da sfogliare e tanti luoghi belli da (ri)scoprire e vedere.

Per informazioni e prenotazioni, entro il 23 novembre, è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti telefonici: 0832.604342; 347.2404383 oppure 360.8305015; email: brindisi@volontaritouring.it