Scopri il mondo Touring

Piccoli cambiamenti

Lunedì, 25 Febbraio, 2013

Piccoli cambiamenti

[di Carlo Vacca]

Questa pagina è, più che ad altri, rivolta a chi ha molto tempo libero.

Se per cultura si può anche intendere il vedere i cambiamenti ( quelli piccoli e subito evidenti ) della città e dei suoi cittadini allora si può provare quel che segue.

Non sempre frequentiamo tutte le zone  della città, per cui alcune le conosciamo meno di altre; allora ecco cosa serve per spendere del tempo libero in un modo diverso:

1)    Voglia di vedere-ricordare-confrontare

2)    Mezzo pubblico (non la metro, perché l’importante è il viaggio)

Come fare: scegliere una linea che colleghi 2 periferie della città ,attraversando il centro (perché lì sono avvenuti parecchi cambiamenti ); saliti sul mezzo, si può osservare sia la realtà che  ne è fuori  (le ristrutturazioni di antichi palazzi, cambiamenti avvenuti nei locali commerciali, quali chiusure o nuove aperture con cambio di genere e di insegne; modifiche alla viabilità con la nascita di nuove e non sempre funzionali rotonde;……)e quella che è dentro( ascoltare il suono ed il tono delle diverse lingue usate dai passeggeri; quanti usano ancora un vecchio modello di telefonino; chi ha oggi la precedenza nei posti a sedere……)

Intanto il tempo passa e si arriva al capolinea; fare quattro passi per vedere cosa c’è nei dintorni comparandolo alla parte di città in cui viviamo e giudicare se lì, genericamente, è meglio o peggio del nostro quartiere.

Questo passa – tempo permette di crearci un’ opinione tutta e solo nostra  sulla città che cambia e può  consentirci di leggere ,o ascoltare, con altro spirito alcuni degli argomenti riportati in cronaca sui media.