Scopri il mondo Touring

Mantova: visita alla chiesa di Santa Maria del Gradaro

Roberto Taffurelli
Mercoledì, 17 Febbraio, 2016

Domenica 14 Febbraio 2015, per il ciclo “Le chiese di Mantova, arte, storia e religiosità” organizzato dal Club di Territorio di Mantova, ciclo che prevede la visita delle chiese "minori" della città di Mantova, si è svolta la visita alla chiesa di Santa Maria del Gradaro e alla vicina chiesa di Santa Caterina. Il folto gruppo dei partecipanti, formato da volontari, soci e amici del TCI, grazie alle spiegazioni del socio Antonio Pasotti, ha potuto conoscere meglio l'antichissima chiesa di Santa Caterina d'Alessandria, purtroppo poi ampiamente rimaneggiata, con il suo campanile romanico "imprigionato" e, soprattutto, la chiesa di Santa Maria del Gradaro. 
Dopo alcuni cenni sulla storia della chiesa di Santa Maria del Gradaro, la più antica della città, edificata, con l'annesso convento, nei pressi del luogo in cui fu martirizzato il centurione S. Longino, abbiamo potuto apprezzare la struttura architettonica della chiesa, gli affreschi medioevali dell'abside e quelli di epoca successiva della lunette. Siamo quindi passati nel bellissimo chiostro per poi visitare la sala capitolare con affreschi sulla vita di Abramo.
La visita si è dimostrata un'ottima occasione per conoscere meglio una parte un po' fuori dai grandi itinerari, ma non per questo secondaria, della nostra città.