Scopri il mondo Touring

TCI:"Arte Sella un bellissimo documentario"

Maria Antonietta Bordoni
Sabato, 5 Novembre, 2016

Giovedì 27 ottobre presso la Sala Mercanti della Camera di Commercio è stato proiettato il documentario "Arte Sella" dei registi Luca Bergamaschi e Katia Bernardi, vincitore del Premio Touring al Trento Festival della Montagna.

La proiezione è stata fortemente voluta dal Console di Cremona Carla Spotti, che ha appreso la notizia della premiazione al giovane Luca Bergamaschi di origine cremonese ed ora residente a Parigi, dal quotidiano locale La Provincia.

Piero Carlesi, Consigliere del Festival e Presidente del Centro di Cinematografia del Cai, ha sottolineato come da due anni il Festival si è arricchito del premio speciale che il Touring ha voluto dedicare al padre fondatore  Luigi Vittorio Bertarelli destinato all'opera che meglio rappresenta i valori del Sodalizio.

Abbiamo avuto così il piacere di visionare l'opera che descrive nell'arco di un intero anno degli allestimenti artistici progettati da artisti internazionali e realizzati da artigiani e maestranze locali, valligiani che abitano il territorio.

La Val Sella a 30' da Levico, in Valsugana, è il luogo descritto nel video, visto attraverso lo scorrere delle stagioni; un luogo incantato dove l'ispirazione artistica e la natura si compendiano in perfetta armonia. Non a caso anche dei danzatori ed un coreografo studiano le loro evoluzioni qui e gli abitanti della valle offrono ospitalità e aiuto operoso per approntare ogni anno lo straordinario spettacolo della natura che si fa arte e dell'arte che si fonde col bosco: questo è "Arte Sella".