Scopri il mondo Touring

"Cremona: Giornata Musicale Omaggio a Mario Maggi"

Maria Antonietta Bordoni
Lunedì, 1 Giugno, 2015

Con un programma ricco e variegato si è svolta sabato 30 maggio per il secondo anno la Giornata Musicale - Omaggio a Mario Maggi, insegnante, promossa dal Club di Territorio Touring di Cremona, dall'Istituto di Studi Musicali C. Monteverdi, la Curia di Cremona con la sponsorizzazione di Idea Verde Maschi e di Cassa Padana, il patrocinio di Provincia di Cremona, Camera di Commercio di Cremona e Comune di Cremona.

L'ideazione e la realizzazione della mattinata si deve a Giorgio Maggi, professore, chimico, socio e volontario Touring e figlio di Mario Maggi del quale conserva l'importante collezione di strumenti a corda.

Il Console Mariella Morandi nel suo saluto sottolinea il lavoro svolto dagli allievi e dagli insegnanti che nonostante il periodo di fine anno scolastico grazie anche alla sinergia tra le scuole e soprattutto l'entusiasmo e la passione è stato brillantemente portato a termine.

Fatta la debita premessa che il filo conduttore della Giornata è l'"emozione", il prof. Marco Serfogli dell'Artistico Munari, dirigente prof. Pierluigi Tadi, illustra i pannelli decorati che rendono ancora più spettacolare l'interno della chiesa di S. M. Maddalena. Il progetto è stato realizzato con la collaborazione della Scuola Media Anna Frank, dirigente prof. Barbara Azzali.

Simone Butti illustra le caratteristiche dell'organo Pedrini presente in chiesa e la storia e l'utilizzo dell'organo e le composizioni musicali dando di queste ultime esemplificazioni pratiche.

La prof. Anna Maramotti presidente dell'ALI (Associazione Liutai Italiani) racconta di come il liutaio riesce a trarre emozioni dal legno, e illustra la storia della città di Cremona e  quali siano state le condizioni favorevoli per consolidare la sua vocazione liutaria, anche con l'ausilio di diapositive di Simeone Morassi, figlio di Giobatta Morassi sul "saper fare liutario".

Il M° Frank Pici, docente di chitarra all'Istituto Monteverdi presenta alcuni suoi allievi al debutto in pubblico e un brano eseguito in duo con un chitarrista professionista.

A conclusione della Giornata Musicale è stato presentato dal M° Donzelli, che con la prof. Mariannunzia Peruzzi ha diretto lo spettacolo "Onde alcoliche" del gruppo teatrale studentesco "Colpo di scena", una piccola parte della rappresentazione dei ragazzi che portano in scena il linguaggio, i gesti, il "sentire" dei giovani d'oggi; un tentativo di creare un ponte tra generazioni differenti ed emozionare con racconti di vita vissuta perchè "le emozioni non finiscono mai".

Si ringrazia la Signora Loredana Guindani per il contributo fotografico.