Scopri il mondo Touring

Club di territorio

In ogni parte d'Italia il Touring vive e opera grazie ai Soci

Bologna

Cari Amici Soci,

vi presentiamo il Club del territorio di Bologna; Bologna meta ideale per un turismo culturale, gastronomico ed ecosostenibile

Vi aggiorneremo inoltre su tutte le iniziative curate dai Gruppi di Lavoro del Club e dai Fiduciari che saranno felici di incontrarvi per farvi conoscere le città, i borghi, le colline o le parti più nascoste della Provincia

Speriamo che questa attività susciti l'entusiasmo di molti di voi e vi aspettiamo numerosi.

Quattro i gruppi di lavoro nell'ambito del Club:

 

1° gruppo:
 Ricerca siti di interesse culturale dimenticati e/o non accessibili in città per una loro valorizzazione attraverso la conoscenza
                      Coordinatore Lucia Arena - l.arena@branchini.info
 
2° gruppo:
 Migliorare la conoscenza della città attraverso l'organizzazione di una rete di percorsi trekking urbano e colline fuori porta che dal cuore della città raggiungano gli                                                   ambienti naturali che la circondano o che ne fanno parte
                      Coordinatore Giuseppe Stefanini - giuseppesn@libero.it
 
3° gruppo
Contribuire alla salvaguardia del collegamento ferroviario da Bologna a Pistoia (Ferrovia Porrettana) in quanto elemento fondamentale per la valorizzazione di una delle                                  valli più significative del nostro territorio
                      Coordinatore Sergio Ferroni - sergio.ferroni@hotmail.it  cell. 347 3460412
 
 
4° gruppo
  Rafforzare le relazioni e la conoscenza tra i Soci attraverso conferenze, visite guidate, gite e incontri conviviali
                       Coordinatore Giampaolo Amodeo - giampaolo_amodeo@alice.it
 
PER CONTATTARCI:

indirizzo e - mail: bologna@volontaritouring.it

cellulare : 3314325425

 

 

Convention Fiduciari e Visita Expo 2015

Sergio Ferroni
Mercoledì, 13 Maggio, 2015

Lunedi 11 maggio ore 8,30, come tanti bravi scolaretti, sotto la guida di Marta e di Giulio un gruppo di fiduciari dell'Emilia Romagna con alla testa il Console Regionale Pierluigi Bazzocchi ha avuto modo di visitare l'Expo 2015.

Un'occasione veramente unica che ci ha permesso di godere di una giornata meravigliosa in cui curiosare tra i Padiglioni dei vari Stati presenti,  in un susseguirsi di archittetture dalle forme più disparate e di apprezzare l'ingegno umano che le hanno create.

Bologna: le iniziative del Club fino a giugno

Giampaolo Amodeo
Giovedì, 12 Febbraio, 2015

Programma Attività 1° semestre 2015

 

16 febbraio - Centro Sociale Giorgio Costa - Conferenza di Marco Poli con immagini - Lo stadio comunale di Bologna: 90 anni dalla posa della prima pietra. A cura di Giampaolo Amodeo

 

  8 marzo -   Porrettana - In collaborazione con il Club di Territorio di Pistoia, Giornata delle ferrovie dimenticate. A cura di Sergio Ferroni

 

Bicicletta Mon Amour al cinema Rialto a Bologna con il TCI

Giampaolo Amodeo
Lunedì, 24 Novembre, 2014

Martedi 2 dicembre alle ore 18:15 al cinema Rialto, Via Rialto 19 Bologna, nell'ambito della rassegna Bicicletta mon amour, organizzata dal Touring Club Italiano di Bologna in collaborazione con Unibo e Circuito Cinema di Bologna, l'Assessore alla mobilità del Comune Andrea Colombo parlerà del progetto "La tangenziale delle biciclette" a Bologna, dei tratti realizzati e di quelli da realizzare.

 

Omaggio alla Porrettana

Sergio Ferroni
Mercoledì, 12 Novembre, 2014

: “…Ove sono ora l’Austria, superba della sua linea del Semmering (frutto, fra l’altro… dell’ingegno veneto, quindi italiano!) e la Svizzera, con le sue ferrovie di montagna tante celebrate da coloro che si dicono “i Touristi? Ora è la nostra Italia che scende in lizza e presenta orgogliosa al mondo una nuova impresa titanica, che supera la stessa ciclopica Ferrovia del Frèjus- Moncenisio! È la nostra Italia che può”......

13 settembre 2014 - Dalla Valle dell'Ombrone alla Valle della Brana - Il serpeggiare della Ferrovia Porrettana

Sergio Ferroni
Martedì, 26 Agosto, 2014

Superata la Galleria dell’Appennino (m.2725 con una pendenza 24,3 per mille -  il primo treno  partito da Bologna vi transitò il 2 novembre del 1864  per giungere a Pistoia dopo 6 ore e un quarto)   la ferrovia sbuca nella Valle dell’Ombrone e la prima stazione che incontra è quella della borgata di Sammomè. A  San Mommè lasciamo gli ultimi castagni e il paesaggio si fa più dolce, siamo sul versante tirrenico e il mare luccica all’orizzonte, l’ulivo ormai è padrone dei versanti.

Tempo di escursioni nell'Appennino bolognese

Sergio Ferroni
Lunedì, 11 Agosto, 2014

DAL CAVONE ALLE MALGHE PER SCENDERE AL DARDAGNA

 

Una piacevole escursione attraverso il territorio del Parco " Corno alle Scale in un ambiente intatto e ricco di fascino. Dal lagetto del Cavone verso La Valle del Silenzio per salire alla Passo della Porticciola, nella vallecola del Rio Piano, per scendere verso il Rifugio delle Malghe, dove possiamo ristorarci per proseguire poi verso la val di Gorgo e scendere lungo le cascate del Dardagna per giungere poi al Santuario della Madonna dell'Acero.

 

CAPPELLA BENTIVOGLIO

Sergio Ferroni
Venerdì, 27 Giugno, 2014

Da sabato 12 luglio gli oltre 70 Volontari che dal 2009 si impegnano per rendere fruibili luoghi d’arte e di cultura della città hanno scelto di accoglierei visitatori nella splendida Cappella Bentivoglio, inserita nel complesso conventuale di San Giacomo Maggiore.