Scopri il mondo Touring

Secondo appuntamento, l'11 ottobre, per la rassegna corale Usci-Tci

Sabati in concerto. A Milano

di 
Renato Scialpi
9 Ottobre 2014
Secondo appuntamento sabato 11 ottobre alle 16, a Milano, per la rassegna corale di musica sacra I nostri cori, le nostre chiese. Palcoscenico del concerto d'apertura la monumentale chiesa di S. Antonio Abate (via S. Antonio 5) a pochi passi dal Duomo. A dare il via al concerto, a ingresso gratuito, sarà il coro Nuova Polifonica Ambrosiana, nato nel 1980 dalla tradizione della Polifonica Ambrosiana fondata nel 1947 e noto al pubblico per avere riscoperto molti tesori del repertorio italiano e milanese, diretto dal maestro Fabio Locatelli, suo direttore stabile e responsabile di altri complessi lombardi. Segue il coro In Laetitia Chorus, nato nel 2006 sotto la guida del suo direttore stabile, il maestro Massimo Mazza, con l'intento di proporre un ampio repertorio che spazia dal canto gregoriano alle composizioni moderne.

IL PROGRAMMA
Il concerto corale dell'11 ottobre prevede l'esecuzione da parte della Nuova Polifonica Ambrosiana di due Lieder di Johannes Brahms (Marienlieder op. 22 e Geistliches Lied op. 30); il coro In Laetitia Chorus esegue invece brani che spaziano da Ave Verum di Francis Poulenc a A gaelic blessing di John Rutter.

LA PROSSIMA DATA
L'appuntamento successivo è per il 25 ottobre, sempre nella chiesa di S. Antonio Abate e alle 16 del sabato. La rassegna I nostri cori, le nostre chiese, è a cura della delegazione milanese dell'Usci Unione Società Corali Italiane e si svolge in collaborazione con i volontari Touring per il Patrimonio culturale, che hanno adottato la chiesa di S. Antonio Abate nell'ambito dell'iniziativa Aperti per Voi.