Scopri il mondo Touring

Venerdì 8 aprile alle 18.30 la presentazione

Lecce, apre un nuovo Club di territorio

di 
Tino Mantarro
29 Marzo 2016

La parola d'ordine è partecipare. Partecipare creando eventi, organizzando incontri, viaggi, esplorazioni e tutto quanto animi la vita culturale della propria città e del proprio territorio diffondendo i valori del Touring. È per questo che sono nati i 35 Club di Territorio del Touring Club Italiano.

Ed è per questo che il console Mario Giangrande si è convinto a crearne uno nella sua città, Lecce. Appuntamento per la presentazione l'8 aprile all'Open Space Lecce Giovani presso Palazzo Carafa (ingresso in piazza Sant'Oronzo) alle 18.30. E' il quinto club di territorio della Puglia, dopo San Severo (Fg), Manfredonia (Fg), Brindisi e Taranto.
 

IL CLUB DEL SALENTO
«Il nostro club del territorio si chiamerà del Salento, perché l'intero Salento e non solo Lecce sono una realtà dinamica e ricca. E poi su tutta la provincia abbiamo oltre 1.200 soci che non aspettano altro che essere coinvolti» racconta il console Giangrande. Come spesso accade in questi casi l'idea al console è venuta per imitazione. «Ho visto il gran lavoro fatto dal club del territorio di Brindisi e mi sono convinto che anche la nostra realtà ha bisogno di un motore propulsore come quello rappresentato da un club. Un console da solo non può fare tutto, mentre la creazione di un gruppo di persone che portano avanti le idee, le iniziative e i valori del Touring è fondamentale per moltiplicare le occasioni e gli eventi» aggiunge.
 
«Oggi facciamo sei, sette eventi l'anno perché la maggior parte del lavoro ricade sulle spalle di una persona sola. Mentre con un Club di territorio potremmo realizzarne ancora di più e allargare la nostra base, coinvolgendo spero sempre più giovani» racconta Giangrande. Per ora lo zoccolo duro è costituito da chi partecipa ai viaggi organizzato sul territorio e in giro per il mondo dal console Giangrande. Ma l'apertura di un club serve appunto a mischiare le carte e aumentare presenza e visibilità del Touring sul terreno.
 
Intanto il console organizza numerose visite tematiche sul territorio salentino, sfruttando anche i buoni rapporti con l'Università di Lecce. «Per le gite di carattere storico e artistico ci avvaliamo della collaborazione di professori delle facoltà umanistiche che si prestano a far da ciceroni, mentre per quelle di tipo naturalistico con i curatori dell'Orto botanico dell'Università». Non rimane che partecipare.
 
INFORMAZIONI
Per confermare la partecipazione alla presentazione del Club di territorio del Salento, il giorno 8 aprile alle 18.30 presso Palazzo Carafa, telefonare al Pronto Touring, 840.888802, dal lunedì al venerdì 9-17.

Per informazioni sui Club di territorio del Touring Club Italiano, ecco la sezione dedicata.