Scopri il mondo Touring

Dal 17 al 19 maggio una tre giorni di incontri ed eventi dedicati alle due ruote

Cicloturismo in festa a Gropello Cairoli

di 
Renato Scialpi
17 Maggio 2013

Una tre giorni dedicata alle due ruote: è la Festa del cicloturismo che debutta nel finesettimana del 17-19 maggio a Gropello Cairoli (Pv). La prima edizione di una manifestazione nata e pensata per trasformarsi in un appuntamento annuale: il cicloturismo è infatti una straordinaria occasione di scoperta del territorio e delle comunità locali, di supporto alle economie sostenibili e impulso per la tutela e la ricomposizione del paesaggioe. E non a caso rientra nel programma territoriale La Via dei Cairoli, sviluppato per mettere in rete natura, persone, cultura e identità della Lomellina, alle porte di Pavia e Milano.



I tre giorni di festa coinvolgeranno tutti. Bambini, anziani, famiglie, amministratori, associazioni, commercianti, produttori, ristoratori e turisti con un percorso ricco di occasioni di divertimento, di degustazioni di ricette e di prodotti alimentari di qualità ma anche di incontri e di approfondimenti, di scambio di informazioni. Un incontro di domande: la giusta domanda di divertimento e di svago in un ambiente ancora intatto.



Tra i tanti appuntamenti in programma, da segnalare venerdì 17, all'insegna di Niente auto, tutti a scuola in bici, la giornata di sensibilizzazione delle famiglie, con tragitti casa-scuola protetti per gli studenti delle scuole medie. E, domenica 19 alle 16, la tavola rotonda “Cicloturismo, opportunità per le economie locali” organizzata nella sala Cantoni della Biblioteca Comunale di Gropello che prevede, tra gli altri, interventi di Giulietta Pagliaccio, presidente della Fiab, e del console Tci Paolo Tagliacarne.



Info: www.laviadeicairoli.it.



Qui il programma di dettaglio in pdf.