Scopri il mondo Touring

I volontari Tci per il Patrimonio culturale adottano la chiesa di S. Maria presso S. Satiro e la cripta dell'Annunciata alla Ca' Granda

Aperti per Voi: due nuovi siti a Milano

di 
Renato Scialpi
8 Maggio 2013

Sono due i siti monumentali milanesi, oltre agli undici già esistenti, che sono andati ad aggiungersi all'elenco dei beni culturali adottati dai Volontari Tci per il Patrimonio culturale nell'ambito dell'iniziativa Aperti per Voi. Si tratta della chiesa di S. Maria presso S. Satiro in via Torino e della cripta della chiesa dell'Annunciata all'interno della storica Ca' Granda, attuale sede dell'Università degli Studi. Due luoghi di grande interesse che l'opera dei volontari Tci ha restituito con successo alle visite di cittadini e turisti a partire dal 6-7 maggio. Nel primo giorno d'apertura, infatti, S. Satiro è stata visitata da 590 persone e la cripta da oltre un centinaio di turisti.



La chiesa di S. Maria presso S. Satiro (via Torino 17/19) fino ad oggi aperta solo con forti limitazioni di orario, dal 7 maggio è visitabile dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 17.30 e la domenica delle 14 alle 17.30. Fondato prima dell’879 e dedicato a S. Satiro, fratello di Sant’Ambrogio, il complesso rappresenta uno dei massimi capolavori del Quattrocento lombardo, progettato da Donato Bramante; custodisce la celeberrima fuga prospettica in stucco, ideata da Bramante a simulare la presenza di un'abside che era impossibile realizzare per la presenza di una strada.




Ecco la chiesa di S. Maria presso S. Satiro in un video realizzato per l'occasione da Mark Perna. 





La cripta della chiesa dell'Annunciata della fondazione Ca' Granda (via Francesco Sforza 32), finora mai aperta al pubblico, dal 6 maggio è visitabile dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 17. Da poco restaurata è il luogo dove fino al Seicento furono tumulati i degenti del rinascimentale complesso della Ca' Granda, l'ospedale fondato da Francesco Sforza e realizzato da Filarete; vi trovarono prima sepoltura i patrioti caduti nelle Cinque Giornate di Milano poi traslati nell’ossario di piazza Cinque Giornate.



“Con questi due nuovi luoghi - afferma Franco Iseppi, presidente del Tci – il Touring conferma la volontà di assumere un ruolo da protagonista partecipando in modo attivo alla vita culturale di Milano. Aperti per Voi negli anni, ha raggiunto vari traguardi che per noi hanno rappresentato stimoli ad ampliare sempre di più questo progetto. I Volontari ricoprono oggi un ruolo fondamentale nella società ed il loro crescente impegno è un indicatore del forte radicamento al territorio, del senso di appartenenza e di responsabilità nei confronti non solo della propria città, ma anche del proprio Paese.”



“Il contributo dei volontari Touring non consente soltanto di estendere l’orario di apertura” sottolinea il parroco di S. Maria presso S. Satiro, monsignor Gianni Zappa. “Soprattutto è fondamentale per garantire un’accoglienza di qualità ai visitatori, tra cui spiccano scolaresche e turisti stranieri. E a far sì che, anche in un monumento così frequentato, si conservi una dimensione di oasi di pace e di spiritualità.



'La fondazione Ca' Granda ha sei secoli di storia - spiegano i responsabili del suo Archivio Storico - e dal 1456 ad oggi si è dedicata alla salute dei milanesi ma si è presa cura anche di un immenso patrimonio culturale, che ora vuole mettere a disposizione dei cittadini. Il restauro e l’apertura al pubblico della Cripta sono solo alcuni dei primi passi, e testimoniano proprio questo: la volontà di consolidare i legami secolari che la Fondazione Ca' Granda Ospedale Maggiore ha con Milano e i suoi abitanti'.


 


Ecco l'intervista di Luca Bonora a monsignor Gianni Zappa, parroco di S. Maria presso S. Satiro (video realizzato da Mark Perna). 





Info: www.apertipervoi.it



Qui il comunicato stampa.