Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Adotta una guglia, il contributo del Touring

Il sostegno dei Volontari Tci alla mostra per il Duomo

Adotta una guglia, il contributo del Touring

di 
Renato Scialpi
16 Ottobre 2012

Il Touring Club Italiano aderisce all’iniziativa della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano mettendo a disposizione, in via straordinaria, i propri Volontari per il Patrimonio culturale, per la mostra Adotta una guglia. Cronaca di un cantiere allestita ai lati nord e sud del Duomo fino al 23 novembre 2012.



«Siamo orgogliosi – afferma Franco Iseppi, presidente del Tci - di poter contribuire con i nostri Volontari a un progetto nobile e necessario che ha come protagonista quello che è il simbolo indiscusso della città di Milano e dell’identità dei milanesi»



«Il Touring, che dal 1894 lavora con impegno e passione per far conoscere l’Italia (il suo straordinario patrimonio artistico, culturale e ambientale e dei suoi tesori più nascosti) agli italiani, è nato proprio a Milano, a pochi passi dal Duomo e da qui deve e vuole partire a valorizzare quanto abbiamo di più prezioso. Il ruolo che i volontari ricoprono in campo culturale – conclude Franco Iseppi – è fondamentale per la società. Il crescente impegno dei cittadini milanesi nell'ambito di Aperti per voi è un indicatore del forte radicamento al territorio, del senso di appartenenza e di responsabilità nei confronti non solo della città, ma del Paese intero».



A Milano, oltre che per la mostra Adotta una guglia. Cronaca di un cantiere, i Volontari per il Patrimonio culturale del Touring sono impegnati in altri 12 luoghi che aderiscono ad Aperti per voi: chiesa di S. Maurizio Maggiore; Antiquarium “Alda Levi”- Parco dell’anfiteatro romano; chiesa di S. Antonio Abate; Palazzo Litta; Museo studio Francesco Messina; Casa museo Boschi Di Stefano; cripta di S. Giovanni in Conca; Villa Clerici; Mausoleo imperiale e basilica di S. Vittore al Corpo; Collezione Grassi presso Galleria d’Arte moderna; area archeologica della basilica dei Ss. Apostoli e Nazaro Maggiore.



Maggiori informazioni: qui.