Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • A Napoli il Touring riapre San Giovanni Maggiore

Da giovedì 26 settembre i volontari Tci adottano un nuovo sito

A Napoli il Touring riapre San Giovanni Maggiore

di 
Renato Scialpi
25 Settembre 2013

Dal 26 settembre l’impegno dei volontari Touring si estende da S. Giacomo degli Spagnoli alla storica basilica di S. Giovanni Maggiore (largo S. Giovanni Maggiore 29, nei pressi dell'Università degli Studi l'Orientale). Basilica in cuila tradizione vorrebbe che fosse seppellita partenope, la sirena cui i Cumani attribuivano la fondazione di Napoli. Gli studiosi parlano della trasformazione in tempio cristiano, intorno all’anno 324, di un luogo di culto pagano. Comunque la si veda, la basilica di S. Giovanni Maggiore, nel cuore del centro storico del capoluogo campano, è tra le chiese più antiche della città. E conserva numerose testimonianze della sua lunga storia.



Da giovedì 26 settembre, grazie a una convenzione con la fondazione Ordine degli ingegneri di Napoli, la basilica è accessibile ogni giovedì e venerdì dalle 10 alle 17, nell’ambito di Aperti per Voi. L’impegno dei volontari Touring per il Patrimonio culturale napoletani di fatto raddoppia: l’attività di accoglienza in S. Giovanni Maggiore si affianca a quella nella Reale pontificia basilica di S. Giacomo degli Spagnoli (interrotta per qualche mese per ristrutturazione).



Ecco perché il Touring Club Italiano è alla ricerca di nuovi volontari per il Patrimonio culturale a Napoli per permettere a cittadini e turisti di ammirare le bellezze culturali della città. Diventare volontari è semplice e molto gratificante. I volontari, al termine di un incontro di formazione, si impegnano ad accogliere i visitatori, sorvegliare e presidiare i luoghi anche in occasione di manifestazioni culturali.



Per informazioni è possibile contattare il numero 342.7225705 oppure visitare il sito www.apertipervoi.it.