Scopri il mondo Touring

Visualizza

Treviso

localita

Treviso (TV)
Un’eleganza non ostentata accomuna i quartieri della città, spesso associata alla vicina Venezia: l’acqua non è quella della laguna, bensì dei canali che serpeggiano nel cuore storico dell’abitato cresciuto là “dove Sile e Cagnan s'accompagna”, per dirla con Dante Alighieri.
I fiumi Sile e Cagnan si incontrano all’estremità sud-orientale della cerchia muraria, e dal ponte intitolato a Dante si può osservare come le loro acque procedano ‘affiancate’, le une trasparenti, le altre più limacciose. Ai due corsi d’acqua va parte del merito nel rendere Treviso una città deliziosa, animata da uno spirito che la rende davvero unica. La cordialità dei trevigiani è proverbiale e si riflette in un gusto per la vita che contagia chi varca le tre porte cittadine. Treviso, tra l’altro, è nota per la buona tavola – protagonista indiscusso, il radicchio rosso – sostenuta da una compagine di ristoratori di prim’ordine, a tutti i livelli. Detto questo, può essere utile fornire un alibi culturale per giustificare la trasferta. Entro le mura cinquecentesche svettano il massiccio campanile e la cupola del Duomo, affacciato sulla piazza che si apre al termine dell’elegante via Calmaggiore, che ricalca parte dell’asse viario romano. A pochi passi dalla basilica si apre la piazza dei Signori, con il palazzo del Podestà e un elegante perimetro di portici. Altra chiesa notevole è quella duecentesca di San Nicolò, non lontano dalla stazione ferroviaria. Quanto agli appuntamenti culturali, esercitano un forte richiamo le mostre allestite preso la Casa dei Carraresi.

Scrivi la tua recensione