Scopri il mondo Touring

Palazzo degli Uffizi

localita

piazzale degli Uffizi 50123 Firenze (FI)
Gli Uffizi, ossia gli uffici, erano quelli delle principali magistrature dello Stato. Per costruirne qui la sede, Cosimo I de’ Medici fece demolire un quartiere medievale, dando avvio nel 1560 all’edificazione di un vasto complesso di gusto manieristico, progettato da Giorgio Vasari secondo una scenografica pianta a U.
L’inserimento nel contesto urbano si rivelò particolarmente felice. I giochi prospettici creati dalle ali lunghe, collegate da un breve corpo trasversale che si apre all’Arno, sono molto piacevoli da vedere.
Alla morte di Cosimo I e di Vasari, i rispettivi ruoli passarono a Francesco I e a Bernardo Buontalenti. I lavori furono conclusi nel 1580, e negli Uffizi trovarono posto le collezioni medicee, che – al di là dell’originaria destinazione burocratica– diedero all’edificio una funzione del tutto nuova. Da allora, tutti gli interventi di decoro e di ampliamento hanno sempre tenuto conto delle esigenze delle raccolte d’arte, costantemente arricchite dai Medici, e la storia degli Uffici si è identificata con quella della Galleria.
Per amore del passato, è giusto ricordare che nell’edificio è inglobata l’antica chiesa di S. Pier Scheraggio. Se ne vedono resti lungo via della Ninna.
Informazioni

Scrivi la tua recensione