Scopri il mondo Touring

Gianmario Maggi superconsole sarà sempre con noi

Antonio Fumarola
Sabato, 6 Luglio, 2019

Abbiamo perso un amico!
Caro Gianmario ci siamo conosciuti nel 2007: allora lavoravo al Comune di Trieste e avevo suggerito all'allora Assessore alla Cultura e al Direttore dei Civici Musei di scrivere al TCI (per il tramite di Marina Tagliaferri – console regionale FVG - che conoscevo) al fine di poter usufruire di un servizio di
Volontari del TCI in alcuni musei comunali, che erano aperti al pubblico con orari ridotti.
Ricordo la tua telefonata e la tua voce e il tuo entusiasmo: mi dicesti che chi aveva scritto la lettera conosceva davvero bene il TCI. Era vero, perché mio marito era socio storico del TCI e io apprezzavo tantissimo l'impegno dell'Associazione e leggevo da cima a fondo la rivista mensile, che ispirava tanti
nostri viaggi e week end.
Fu l'inizio dell'avventura triestina di “Aperti per voi”: allora Trieste fu la prima città non lombarda a vantare questa splendida iniziativa di volontariato.
Ci sei sempre stato vicino e hai compreso le nostre caratteristiche peculiari, molto diverse da quelle milanesi del tuo ambiente. Ci hai sempre capito nella nostra diversità. E questo anche perché conoscevi benissimo Trieste, che Giorgio Strehler con cui lavoravi al Piccolo di Milano, ti aveva fatto conoscere e amare.
Grazie per questi lunghi anni di collaborazione, per le tue visite a Trieste che ci ricaricavano e ci davano sempre nuovo entusiasmo, per la tua amicizia, per la stima che avevi di tutti noi e che noi ricambiavamo.
Ciao Gianmario ti ricorderemo sempre con grande grande affetto.
gabriella cucchini
volontaria e socia TCI e anche console e vice console regionale
(credendo di interpretare il sentire anche di altri soci e volontari triestini)