Scopri il mondo Touring

al via la 54^ edizione della Capri-Napoli, storica maratona di nuoto del Golfo partenopeo

Marianna D'Orsi Pisani
Giovedì, 11 Luglio, 2019

Nata come traversata libera e giunta alla 54^ edizione, la Capri-Napoli è dal 1949 un classico delle gare di nuoto. Oggi nel circuito della Coppa del Mondo FINA, la Maratona del Golfo Capri-Napoli è certamente tra le più spettacolari per il contesto suggestivo nel quale si svolge.

 

La traversata impegna notevolmente gli atleti provenienti da tutto il mondo, che si cimenteranno su una distanza di 18 miglia marine, ben 36 chilometri in totale. Il percorso sarà suddiviso in due parti: la prima libera, che i concorrenti potranno interpretare a loro discrezione, adattando la propria strategia di gara alla variabilità delle correnti del golfo e alla preparazione atletica. Questa prima parte di maratona termina nelle acque antistanti Castel dell’Ovo e da qui ha inizio la seconda parte, con percorso obbligato delimitato da apposite boe disposte in modo da orientare gli atleti fino ai 500 metri del rettilineo finale verso l’arrivo, posto all’imbocco del Molosiglio.

 

Sono ben sei i nuotatori che difenderanno i colori giallorossi del Circolo Canottieri Napoli, affrontando i 36 km della traversata. Dopo gli straordinari piazzamenti ottenuti lo scorso anno, che anno visto quarti assoluti e secondi nella staffetta tra gli amatoriali gli atleti del Circolo guidato dal presidente Achille Ventura, anche in questa edizione della Capri-Napoli l’obiettivo è il podio. Guidati dal loro insostituibile coach, Pasquale Viglione quest’anno il Circolo Canottieri Napoli schiera le sue maggiori punte, questa la “pattuglia” del Molosiglio : Luca Ferraro (master 30), Bruno Daniele (under 30), Filippo Garofalo (master 35), Felice Riccardi (master 35), Raffele Lepre (master 35) e Davide Stravato (master 35), che con duro lavoro e sacrifici si stanno preparando all’impresa portando alto onore ed orgoglio giallo-rosso, spinti dalla passione per uno sport meraviglioso.

 

Nella sestina di atleti, ci piace menzionare Luca Ferraro, il cui impegno nella gara internazionale di domani corrisponde all'impegno civico che lo vede coinvolto nel vlontariato culturale come nellacoordinatore del gruppo Giovani Campania del Touring Club Italiano, che è partner della manifestazione. A Luca va tutto il nostro sostegno e tifo sfrenato!

L’appuntamento per sostenere i nostri ragazzi è domani, venerdì 12 luglio. Partenza domattina alle ore 9.00 da Capri – Marina Grande, mentre l’arrivo è previsto alle ore 16 a Napoli, presso il Circolo Nautico Posillipo.

 

MDOP