Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Viaggiare
  • Otto semplici consigli per viaggiare rispettando il pianeta

Ognuno di noi può e deve combattere l'inquinamento, anche in vacanza

Otto semplici consigli per viaggiare rispettando il pianeta

di 
Luca Bonora
10 Settembre 2019
Le ricerche dimostrano che il turismo di massa impatta negativamente sull’ambiente, per esempio aumentando le emissioni di gas serra e conseguentemente il global warming. Ma oggi, per fortuna, la coscienza green è sempre più diffusa.
Pitchup.com, piattaforma leader per la prenotazione di camping in tutto il mondo, particolarmente attenta ai temi del rispetto ambientale, ha stilato una serie di suggerimenti, alcuni molto facili da seguire, per rispettare il pianeta mentre si viaggia.
Eccoli.
 
1. Cercate di viaggiare fuori stagione, per evitare i luoghi sovraffollati, con troppa gente e i prezzi alle stelle.

2. Scegliete, quando possibile, i mezzi di trasporto che producono meno CO2 – per esempio i treni invece degli aerei per raggiungere la destinazione –; una volta sul posto, noleggiate auto elettriche o biciclette o, meglio ancora, muovetevi a piedi che fa anche bene alla salute.
 
3. Nel luogo di vacanza privilegiate tutto quello che è prodotto localmente: il cibo a km zero, i piccoli negozi di artigianato per i regali; cenate nei ristoranti locali anziché nelle grandi catene della ristorazione; cercate di mangiare meno carne e meno prodotti caseari, sia perché nuocciono alla salute sia perché l’allevamento intensivo di animali è uno dei principali produttori di gas serra.

4. Riutilizzate le cose: invece delle buste di plastica usate quelle di stoffa, invece delle bottiglie d’acqua di plastica portatevi dietro una bottiglia di acciaio che dura in eterno; separate i rifiuti per il riciclo anche in vacanza.

5. Risparmiate l'acqua: eliminate i bagni nella vasca che implicano un consumo enorme di acqua e privilegiate le docce brevi, anche a casa vostra.
 
6. Risparmiate energia elettrica non solo quando siete a casa vostra, ma anche in hotel, nel bungalow o nella casa delle vacanze.
 
7. Se siete fumatori, passate alla sigaretta elettronica per non inquinare o almeno non gettate i mozziconi per terra, sulle spiagge o in mare.
 
8. Scegliete una sistemazione a basso impatto ambientale: sulla piattaforma Pitchup.com, ad esempio, potete selezionare tra le oltre 4200 strutture in 65 Paesi quelle che utilizzano energie rinnovabili e che riciclano i rifiuti. Scegliete destinazioni al di fuori dei circuiti del turismo di massa, per stare a contatto con la natura incontaminata, respirare aria pura ed eliminare lo stress da città.