Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Viaggiare
  • Lo sci nordico è mondiale in Tirolo

Dal 19 febbraio al via i campionati di specialità a Seefeld

Lo sci nordico è mondiale in Tirolo

di 
Barbara Gallucci
24 Gennaio 2019
Nel 1964 e nel 1976 i giochi olimpici invernali, nel 1985 i mondiali di sci nordico, importantissima kermesse sportiva che si ripeterà dal 19 febbraio al 3 marzo nella Olympiaregion di Seefeld, in Tirolo. Luogo d'elezione per gli amanti del nordic fitness, dell'ospitalità di qualità e della spa più belle, la regione comprende cinque località: Seefeld, Leutasch, Mösern-Buchen, Reith e Scharnitz. In inverno diventa uno straordinario parco sportivo con oltre 245 chilometri di anelli di fondo adatti a sciatori principianti ed esperti, tutti perfettamente segnalati e ben tenuti. Se durante i mondiali oltre 700 atleti si contenderanno i primati in 21 competizioni, nel resto della stagione ogni appassionato della neve troverà fiocchi per i suoi sci. Seefeld è pioniera infatti dello “snowfarming”, una tecnica di produzione e conservazione di neve artificiale, in caso di assenza di precipitazioni, molto attenta a rispettare l'ambiente perché non prevede l'ausilio di prodotti chimici. La cerimonia inaugurale dei mondiali si terrà il 20 febbraio, un evento che diventerà una festa per tutti, prima dell'inizio delle gare. L'Olympiaregion Seefeld si trova a soli 20 minuti da Innsbruck ed è tra le 12 destinazioni alpine più apprezzate a livello internazionale selezionate dall'associazione Best of Alps. Un gioiello delle Alpi che vince sicuramente il mondiale dell'ospitalità.
Informazioni: seefeld.com.