Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Viaggiare
  • Genova, in una villa del Settecento il più importante festival della birra dell'anno

Dal 19 al 21 ottobre Villa Durazzo Mombrini ospita il Genova Beer Festival

Genova, in una villa del Settecento il più importante festival della birra dell'anno

di 
Luca Bonora
17 Ottobre 2018
Per tutta l’estate Genova è stata al centro dell’attenzione per la tragedia del crollo del viadotto Morandi. La città, profondamente ferita, si è impegnata fin dal giorno successivo per risollevarsi e tornare per quanto possibile alla normalità. Eventi e manifestazioni importanti si sono succeduti e tuttora si succedono: ci teniamo a segnalarli sapendo che anche il turismo può aiutare, non solo economicamente.
Ottobre ospita come di consueto un grande evento, il Genova Beer Festival, in una cornice unica nel suo genere, la settecentesca Villa Durazzo Bombrini a Cornigliano, quartiere della periferia occidentale di Genova.
 
 
Come ogni anno il Genova Beer Festival porta una selezione dei migliori birrifici artigianali italiani e prodotti gastronomici di qualità a Villa Bombrini . Quest’anno la manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale Papille Clandestine e i  programma da venerdì 19 a domenica 21 ottobre presenta un ricco programma di laboratori con i massimi esperti in campo birrario, degustazioni inedite e conferenze per conoscere meglio una delle bevande più antiche e diffuse del mondo.
In questa quarta edizione saranno presenti 16 birrifici da tutta Italia, con 5 novità assolute provenienti da Bolzano, Cagliari, le province di Verona, Parma e Lucca. In totale, saranno quasi 150 le birre alla spina che si alterneranno nella tre giorni.
ABC della degustazione, abbinamento cibo-birra (quest’anno si proverà ad abbinare il cioccolato, le ostriche, i sigari), fino all'appuntamento con i piatti d'autore dei migliori chef genovesi abbinati alle birre del festival.

Ci sarà, inoltre, la possibilità di partecipare a visite guidate a villa Durazzo Bombrini per scoprirne le meraviglie, come l’imponente scalone marmoreo, e le stanze segrete.
Per saperne di più, www.genovabeerfestival.it.