Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Viaggiare
  • Covid e turismo: da New York a Roma senza quarantena

Con American Airlines sulla tratta Usa-Italia basta il tampone negativo

Covid e turismo: da New York a Roma senza quarantena

di 
Pierluigi Savina
8 Aprile 2021
Nel mondo dei viaggi si discute molto, e si sperimenta anche molto attorno al passaporto vaccinale, il documento che dovrebbe garantire spostamenti sicuri registrando al suo interno tutte le informazioni relative alle profilassi anti-Covid, come tamponi, test sierologici e vaccini. E nel frattempo le compagnie aeree sono impegnate nel realizzare protocolli che permettano ai turisti e uomini d’affari di tornare a viaggiare in assoluta sicurezza.
 
American Airlines, compagnia di bandiera statunitense, dall’8 maggio offre ai suoi clienti voli New York-Roma senza obbligo di quarantena. Prima della partenza, i passeggeri dovranno dimostrare di avere un test Covid negativo e, in base all norme italiane, all’atterraggio a Fiumicino effettueranno un ulteriore tampone rapido: se negativo, eviteranno l’obbligo di quarantena. Naturalmente questa opportunità è accessibile anche per gli italiani che rientrano da un viaggio negli Stati Uniti.
American Airlines collega il JFK di New York a Roma Fiumicino con tre voli settimanali, con posti Main Cabin, Premium Economy e Flagship Business, quasi un salottino privato in cui trascorrere in assoluta comodità le 9 ore e mezza del volo transatlantico.