Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Viaggiare
  • Aperta a Torino Green Pea, la nuova creatura (ecologica e sostenibile) di Oscar Farinetti

Al Lingotto, quasi 15mila metri quadrati di prodotti sostenibili, 66 negozi, un museo, 3 luoghi di ristorazione, una piscina, una spa

Aperta a Torino Green Pea, la nuova creatura (ecologica e sostenibile) di Oscar Farinetti

di 
Isabella Brega
10 Dicembre 2020
Al Lingotto di Torino ha aperto i battenti Green Pea (www.greenpea.com), il primo Green Retail Park al mondo, voluto da Oscar Farinetti, dedicato al tema del rispetto della terra, dell’aria, dell’acqua e delle persone. Green Pea, ovvero pisello verde. Questo piccolo legume è infatti il simbolo del Rispetto: rotondo come la Terra e verde come dovrebbe essere il nostro Pianeta.
 
In una struttura sostenibile alimentata tramite pozzi geotermici, pannelli fotovoltaici e solari, elementi per la captazione di energia eolica e per il recupero dell’energia cinetica, quasi 15mila metri quadrati di prodotti sostenibili, 66 negozi, un museo, 3 luoghi di ristorazione, una piscina, una spa e un club dedicato all’Ozio Creativo. In totale, 72 luoghi di Bellezza e Rispetto in cui scoprire prodotti studiati per durare a lungo e che, giunti a fine vita, si possano riutilizzare o riciclare. Perché Green Pea è convinta che la lunga durata dei prodotti sia uno degli aspetti fondamentale del tema della sostenibilità così come portare la qualità Green al più vasto pubblico possibile.
 
Cinque piani dedicati a cambiare il rapporto con l’energia, il movimento, la casa, l’abbigliamento e il tempo libero. Più di 100 partner e un pisello verde su ogni prodotto in vendita. Il piano 0 è dedicato al tema Life: proposte da Partners come Enel X, TIM, UniCredit, Mastercard. E poi il Green Pea Discovery Museum, che offre percorsi adatti a tutte le età per scoprire il funzionamento delle tecnologie legate alle energie sostenibili.
 
 
Il piano 1 è dedicato al tema Home: oltre 40 Partner tra i quali Whirlpool, Valcucine, Roda, Gervasoni, Riva 1920, Pianca, Rubelli, Artemide, Driade e FontanaArte.
Il piano 2 è invece dedicato al Fashion: i migliori marchi della moda sostenibile italiana e internazionale tra i quali Borbonese, Timberland, PT Torino, Patagonia, North Sails. E poi sartoria del passato e del futuro, con la avatar factory Igoodi.

Il piano 3 è il luogo dedicato alla Bellezza, con le migliori firme italiane dell’abbigliamento, Ermenegildo Zegna, Brunello Cucinelli, Herno e SEASE. E, parallelamente, cosmesi, libri, cultura e cibo, insieme. Da un nuovo format di Sartoria Cosmetica con Allegro Natura a un Bistrot Pop, 100 Vini e Affini, a un Ristorante Stellato, Casa Vicina, gestito dalla famiglia Vicina.
Il piano 4 infine ospita un esclusivo, ma inclusivo, Club sul Rooftop dedicato all’Ozio Creativo, con l’alkemy Spa, Cocktail Bar e la prima infinity pool di Torino affacciata sull’arco alpino.