Scopri il mondo Touring

Le guide per lasciare a casa la paura e divertirsi in vacanza con i più piccoli

Viaggiare con i bambini, i libri per partire senza pensieri

di 
Fabrizio Milanesi
18 Dicembre 2017

Viaggiare con i bambini può rivelarsi un’avventura in un’avventura: esplorare città, ammirare panorami o entrare in un museo può diventare spiazzante, divertente e addirittura illuminante. Poi ci sono le disavventure, le difficoltà, gli imprevisti, ma soprattutto le soluzioni e la soddisfazione di condividere un viaggio. Proviamo a fare i librai, quelli bravi, e consigliarvi delle idee da mettere in valigia per le prossime vacanze!
 
1. IN VIAGGIO CON I BAMBINI, LE NUOVE CARTOVILLE FAMILY
Roma e Venezia non potevano mancare, ma in questa utilissima collana TCI il perimetro si è allargato a destinazioni top come New York, Parigi e Berlino. L’obiettivo è scoprire le metropoli a misura di bambino… e a portata di genitori e accompagnatori. Arte e natura, lo sport e storia e non mancano i misteri ad aggiungere suspence al divertimento. Tantissimi i siti culturali, i ristoranti e gli alberghi family friendly dove mangiare, rilassarsi, divertirsi e (anche o soprattutto) dormire, visto che tra le informazioni pratiche non mancano gli indirizzi per il babysitting. E per il ritorno in stanza, o per le ore di viaggio verso casa, divertenti quiz scaccianostalgia.
Touring Club Italiano  9,90 euro (on line 8,42; per soci Tci 7,92)
 
2. IN BICICLETTA CON I BAMBINI
Pedalare mette di buonumore: si fa movimento e viaggiando a ritmo lento si vedono mille cose interessanti; una gita o, perché no, una bella vacanza sulle due ruote, rende felici tutti. Dalle escursioni in giornata su percorsi protetti come la ciclabile della Versilia, in parchi come la Giara di Gésturi, in città bike friendly come Ferrara o Pesaro, alle ciclovacanze: il Parco del Po, la Maremma, il Salento, il Danubio, la Loira, Berlino, le Fiandre... 67 itinerari per tutta la famiglia!
Touring Club Italiano - 19,90 Euro (per gli soci Tci 15,92 euro)
 
3. VIAGGIARE IN ITALIA CON I BAMBINI
Scritta a quattro mani da due giornaliste, Laura Ogna, direttrice editoriale del web magazine Forkids, e Chiara Meriani, mamma viaggiatrice e turista responsabile, la guida è frutto dell'esperienza diretta ''sul campo'' e rappresenta quindi un vademecum perfetto per tutti i genitori che non si accontentano di telecomando e videogiochi. In questo volume per piccoli viaggiatori si trovano indicazioni pratiche e ''dritte'' per scoprire quanto può essere divertente viaggiare (anche) per i loro genitori o accompagnatori adulti. 
Touring Club Italiano – 9,90 euro
 
4. BIMBI E VIAGGI 
“È inutile viaggiare con loro, tanto non si ricordano niente”… “Come faccio a preparargli la pappa in viaggio? E le nanne?”… “ E se si ammala mentre siamo in vacanza”: sono alcune delle “f.a.q. for parents” che si muovono tra le righe di questo indispensabile volume, scritto a quattro mano dalla travel addicted Michela Toffali e dalla travel blogger Milena Marchioni. Un manuale ironico e serissimo che mette nero su bianco l’esperienza di successo del blog Bimbi e Viaggi. Le pagine scorrono con il sorriso sulle labbra mentre i capitoli vengono dedicati a mamme paranoiche, mamme stressate, mamme troppo rilassate e freak. Da metà in poi ci si dedica a destinazioni e situazioni solo all’apparenza banali, per concludere con vere e proprie esperienze di viaggi vissuti.
Giraldi Editore, I Girovaghi – 14,50 euro
 
5. VIAGGIARE CON I BAMBINI. L'ARTE DELLA VACANZA FORMATO FAMIGLIA
Si sono messi di impegno autori e redattori. Autori/genitori e soprattutto genitori che fanno gli autori hanno confezionato un manuale per scoprire destinazioni lontane e apparentemente impervie con spirito pratico e in sicurezza. Pinguini, animali della savana, la Casa di Babbo Natale… a fare la differenza è la scelta delle destinazioni, da sempre sogno di ogni bambino. 
Edt - 19,98 Euro 
 
6. PORTARE I PICCOLI
Forse è poco poetico, ma nel gioco dell’associazione d’idee si parte con “viaggio”, si aggiunge “bambino”, e per incanto si sommano “culla”, “carrozzina”, “passeggino”, “zainetti” (ma poi quali?). Soprattutto il mondo dei genitori si può dividere tra le macrocategorie: ipertecnici contro improvvisati. A mettere pace in questa guerra di ruote, freni, grip e portapacchi c’è un volume che risolve il problema senza troppe ansie e guardando a alla semplicità della soluzione. I bimbi si possono anche portare addosso… come? Lo scoprirete dalle parole di Esther Weber, svizzera-tedesca (!) madre di due bambine. 
Il Leone Verde – 17,10 Euro
 
7. PICCOLI VIAGGIATORI A PIEDI E IN TRENO
Dalla strada dei Forti in Liguria alla dolce Provenza. In questo volume ci si dedica alle passeggiate a misura (e a cadenza) di bimbo. Gite o weekend si spiegano attraverso informazioni pratiche e si concentrano sulle esigenze dei piccoli da 0 ai 10 anni, accompagnati in vere e proprie avventure a cielo aperto verso il ghiacciai, a spasso con i San Bernardo o sul treno fino al Ponte del Diavolo, in Svizzera. E le trenta passeggiate sono abbinate ad altrettante tratte ferroviarie per viaggi definiti “social trekking”.
Terre di Mezzo - 12,67 euro
 
8. I PASSATEMPI DA VIAGGIO
La noia, quella sconosciuta… soprattutto dai bambini, e anche troppo spesso dai genitori che non ne concepiscono la possibilità. Per scongiurarla ecco una collana che addolcisce gli spostamenti, i viaggi più o meno lunghi e tediosi: giochi individuali e di gruppo che si possono fare in viaggio. Giochi che non richiedono chissà quali materiali. Un po’ di fantasia per allontanare il più possibile la domanda più temuta dalle “retrovie”: “Ma quando arriviamo?”.
Usborne Publishing – da 5,87 euro