Scopri il mondo Touring

Anche il Touring è partner di "Piccolo Comune Amico", promosso dal Codacons

Un premio per valorizzare i piccoli Comuni italiani

12 Dicembre 2019
Anche il Touring Club Italiano è partner del progetto “Piccolo Comune Amico”, realizzato dal Codacons per favorire la valorizzazione dei piccoli Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti e per diffondere la cultura e promuovere la valorizzazione delle piccole realtà locali italiane.

Da oltre vent'anni, attraverso l'iniziativa Bandiere arancioni, il Touring promuove, certifica e valorizza i piccoli borghi dell'entroterra, pietra miliare delle nostre tradizioni, culla del cibo di alta qualità e cuore del nostro patrimonio artistico.

La mappa della "piccola Italia" parla chiaro: il rapporto “Piccoli comuni e tipicità” realizzato da Fondazione Symbola e Coldiretti ha calcolato per esempio che nei 5.567 Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti si produce il 92 per cento dei prodotti di origine protetta (Dop, e di Indicazione di origine protetta, Igp) e il 79 per cento dei vini italiani più pregiati. Le piccole realtà produttive locali rappresentano una straordinaria risorsa a presidio del territorio e un importante strumento di promozione del patrimonio artistico, culturale ed agroalimentare dei luoghi. Non solo: esprimono, attraverso la vitalità delle attività agricole e la bellezza di luoghi e paesaggi, anche un forte valore identitario.
 
Gli obiettivi condivisi da Codacons, Touring e dagli altri partner del progetto sono molti: in primis, sostenere le azioni di contrasto allo spopolamento e all’abbandono dei piccoli Comuni e valorizzare le produzioni agroalimentari. In particolare, appare necessario avviare un percorso di conoscenza e tutela delle filiere agroalimentari presenti nei piccoli comuni e che operano nel rispetto dei principi di sostenibilità economica con il riconoscimento di un particolare valore per quelle attività che integrano un modello produttivo capace di valorizzare l’unicità della biodiversità locale e la creatività dei giovani agricoltori.



LE CATEGORIE DEL PREMIO
Il “Premio Piccolo Comune Amico” nasce con l’idea di individuare e premiare 25 Comuni che ospitano le eccellenze del territorio italiano, ed è suddiviso in 5 categorie:
- Agroalimentare (eccellenze agro alimentari, sia prodotti locali che elaborazioni di prodotti alimentari e ricette tipiche);
Artigianato (eccellenze creative della mano umana e tradizioni artigianali particolari);
- Innovazione sociale (dedicata alle aziende che valorizzano le proprie risorse interne con benefit ed incentivi che sviluppino la produttività e facilitino il ritorno delle risorse umane dai grandi centri ai piccoli Comuni);
- Cultura, arte, storia (la categoria riguarda i Comuni che abbiano dato voce alle proprie specificità culturali, facendo conoscere le caratteristiche culturali tipiche della zona e facilitando così il turismo, grazie anche a dipinti importanti o altre opere artistiche presenti nel comune o opere d’arte anche presenti in natura);
- Economia Circolare (premio speciale per promuovere una forma di economia eco-sostenibile, che riduca al minimo gli sprechi e utilizzi risorse ed energie rinnovabili e circolari).

In che cosa consiste il premio? Innanzitutto, è prevista l’elaborazione di una mappa interattiva di queste realtà culturali, con gli eventi e le eccellenze delle varie categorie enogastronomiche selezionate. Il progetto inoltre è promosso sui canali mediatici di tutti i partner coinvolti, dando visibilità alle bellezze di queste realtà comunali vincitrici nelle varie categorie. E il premio consisterà anche nella proposta di campagne promozionali gratuite, sia nelle aree di servizio della rete autostradale sia sui social e sulla stampa.

INFORMAZIONI
Tutte le imprese agricole, i commercianti del settore agro-alimentare, i produttori e gli organizzatori di eventi sul tema sono invitati a segnalare al Comune la propria attività. Il termine per iscriversi al premio è fissato al 31.12.2019; tutte le info e il modulo per partecipare sul sito codacons.it. Mail di riferimento: piccolocomuneamico@pec.codacons.org
Si può anche scaricare il volantino informativo sul premio.