Scopri il mondo Touring

La Provinciale 227 era chiusa da 160 giorni dopo la mareggiata del 29 ottobre scorso

Riaperta (in anticipo) la strada tra Portofino e Santa Margherita Ligure

di 
Fabrizio Milanesi
10 Aprile 2019

Una festa. È quello che ci voleva in un biennio che ha messo a dura prova strade, territori e comunità di Genova e di tutta la Liguria. Il 7 aprile ha riaperto al traffico la strada che collega Santa Margherita Ligure a Portofino. La Provinciale 227 era chiusa da 160 giorni dopo che la mareggiata del 29 ottobre scorso ne aveva causato il crollo.
 
Quasi cinquemila persone hanno voluto esserci alle 9 del mattino di una domenica di primavera, quando ai Giardini del Mare di Santa Margherita Ligure i sindaci di Portofino e Santa Margherita Ligure hanno ufficialmente riaperto la strada al traffico. E un motivo di orgoglio c’è pensiamo che in un paese di cronici ritardi la notizia è una fine dei lavori addirittura anticipata rispetto alla data fissata nella settimana pasquale.
 
Dopo il taglio del nastro un corteo e un carosello di barche al seguito si sono diretti a Portofino, dove Mahmood, Anna Tatangelo, Il Volo, Noemi, Elodie e Mario Biondi si sono alternati su un palco allestito nella celebre piazzetta.
 
La strada crollata dopo la mareggiata dello scorso ottobre 
 
PIU' SPAZIO PER I PEDONI E UN TRATTO A SENSO UNICO ALTERNATO
Un tratto nella zona della Cervara resterà a senso unico alternato per circa due mesi, mentre proseguiranno i lavori. Il semaforo che regola il traffico è posizionato un centinaio di metri prima dello scoglio della Carega. L'obiettivo dichiarato dalle istituzioni è riaprire a doppio senso entro i primi di giugno. La struttura è stata potenziata e il passaggio pedonale, quando verrà concluso, sarà all'interno della struttura viaria, che risulterà quindi ampliata rispetto alla precedente. Nei prossimi mesi verranno realizzati anche i marciapiedi e rifatti i muraglioni a monte
 
"Non so quanti avrebbero scommesso sulla riapertura" ha dichiarato Giacomo Giampedrone, assessore alla protezione civile della Regione Liguria durante la cerimonia ufficiale. "Credo pochi. Eppure ci siamo, la strada c'è e entro giugno avremo anche il doppio senso di marcia. Siamo un esempio per l'Italia intera anche nella gestione del post emergenza".
 
IN LIGURIA CON LE GUIDE TCI
Scopri la Ligurie con la nostra nuova Guida Verde. Per averla a prezzo scontato, acquistala sul nostro store on line e nei Punti Touring
 

Associati al Touring per avere offerte esclusive e 1100 euro di buoni sconto per le tue vacanze in tutta Italia 

DIVENTA SOCIO