Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • L'escursionismo connette e arricchisce: l'esperienza dell'Alpe Adria Trail

Il 10 aprile in Slovenia un convegno per parlare del sentiero che unisce Italia, Austria e Slovenia. La presenza del Touring

L'escursionismo connette e arricchisce: l'esperienza dell'Alpe Adria Trail

di 
Centro Studi Tci
5 Aprile 2019
L’Alpe Adria Trail collega tre Paesi – l’Austria, la Slovenia e l’Italia – in 43 tappe complessive per un viaggio di circa 750 km: un cammino che porta della montagna più alta d’Austria – il Großglockner – al Mar Adriatico della costa del Friuli-Venezia Giulia, attraversando territori di grande fascino.

Si tratta di un itinerario concepito per chi ama camminare che si snoda in gran parte in bassa montagna con dislivelli, per quanto possibile, minimi. Ogni tappa è stata progettata per avere una  lunghezza di circa 20 km, con un tempo di percorrenza di 6 ore, e presenta una segnaletica omogenea. Lungo l’Alpe Adria Trail sono disponibili punti di ristoro e servizi turistici per poter organizzare in modo efficiente il viaggio, grazie alla costruzione di un network di operatori che hanno creduto nel progetto.
 
Mercoledì 10 aprile, a Goriška Brda, in Slovenia, si terrà la quarta edizione del Motivation Day Alpe Adria Trail organizzato dagli enti turistici delle regioni interessate (Turismo FVG, ente del turismo della Carinzia e della Slovenia) per presentare le tendenze attuali del turismo attivo e confrontarsi con gli operatori coinvolti dal percorso per favorire una loro formazione continua. Il Touring sarà presente con il suo Centro Studi per illustrare l’ultima survey sul turismo attivo realizzata a gennaio sulla community TCI e di cui abbiamo parlato qui.

Il programma della giornata è scaricabile in formato pdf a questo link
 
 

Il Touring Club Italiano sostiene i borghi dell’entroterra

SCOPRILI TUTTI
 

Aiutaci a valorizzare i piccoli borghi italiani e a promuovere un turismo sostenibile 

DIVENTA SOCIO