Scopri il mondo Touring

Tra fotografie, il '68 e nuovi allestimenti

Le mostre da non perdere a Torino a luglio e agosto

di 
Barbara Gallucci
1 Luglio 2018
Non sapete orientarvi tra le innumerevoli proposte culturali di Torino?
 
Ecco i nostri suggerimenti per il mese in corso, tutte grandi mostre, spesso scontate per i soci Tci. Trovate anche altri suggerimenti nella nostra sezione eventi (dove potete cercare gli eventi, in tutta Italia, selezionando la località che vi interessa e il periodo).
 
L'ordine in cui ve le proponiamo è cronologico, dalla prima a chiudere fino a quelle che, aprendo nel corso del mese, proseguono anche nelle settimane successive.
 
 
1. Carlo Magno va alla guerra
Palazzo Madama, Corte medievale, fino al 16 luglio
Per chi: vuole vedere un tesoro dal vivo
 

Il Touring Club Italiano apre le porte di 76 luoghi d’arte

SCOPRILI TUTTI
 
Il ciclo di pitture medievali del castello di Cruet, in val d'Isère, Francia, è il protagonista assoluto di questa mostra. Le pitture murali rappresentano episodi tratti da una celebre chanson de geste, il Girart de Vienne di Bertrand de Bar-sur-Aube composta nel 1180 e dedicata alle vicende di un cavaliere della corte di Carlo Magno. Accanto al ciclo, esposte anche una cinquantina di opere dedicate al territoria Savoia tra il 1200 e il 1300.
 
Ingresso ridotto ai soci Tci.
 
 
2. Fo. To – Fotografi a Torino
Mef e altre 80 sedi, fino al 29 luglio
Per chi: è appassionato di fotografia
 
Un progetto pilota che propone più di 90 tra mostre, eventi, workshop dedicati al tema della fotografia e realizzati in molteplici sedi cittadine. Tutta la città si propone come spazio espositivo collettivo per uno sguardo sulla contemporaneità attraverso gli scatti di decine di fotografi.
 
 
3. Duane Michals
Mef, fino al 29 luglio
Per chi: pensa che le immagini possano parlare
 
Tra fotografia e poesia, il lavoro dell'artista americano utilizza un linguaggio di immagini innovative, originali e intense. Già dagli anni Sessanta propone scatti “metafisici” che riflettono i pensieri dello stesso Michals.
 
Ingresso ridotto soci Tci.
 
 
4. Mario Merz. Sitin
Fondazione Merz, fino al 16 settembre
Per chi: è nostalgico del '68 o lo vuole scoprire
 
A cinquant'anni dal mitico '68, una mostra che propone, attraverso una decina di opere realizzate da Merz tra il 1966 e il 1973, una riflessione intorno a un periodo storico ricco di fermenti creativi e non solo di contestazione.
 
Ingresso ridotto ai soci Tci.
 
 
5. Si riallestisce la Gam. 1863-1965 Storie, direzioni, visioni
Gam, Galleria civica d'arte moderna e contemporanea, fino al 20 dicembre 2018
Per chi: vuole immergersi nella storia dell'arte
 
Una tra le collezioni più belle in Italia cambia look e allestimento per raccontare molto della storia dell'arte dell'Otto e Novecento, ma anche per dire al visitatore qualcosa in più di se stessa e del contesto storico in cui è nata. Si comincia al secondo piano con la nascita del museo nel 1863 e si prosegue al primo, con i lavori più recenti. La sequenza delle opere rispecchia i gusti di allestimento di ogni epoca, per un'immersione nella storia completa.
 
Ingresso ridotto ai soci Tci.
 
 
MONDO TOURING
- Scopri i nostri consigli su dove dormire e dove mangiare a Torino!
- Tutte le informazioni su Torno nella nostra Guida Verde dedicata, da comprare online a prezzi scontati!

Dai un aiuto concreto per valorizzare i tesori d’Italia 

DIVENTA SOCIO