Scopri il mondo Touring

Anche un borgo certificato con la Bandiera Arancione

Le 15 città candidate alla Capitale Italiana della Cultura 2025

16 Settembre 2022
 
Sono 15 le città in corsa per il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2025. Lo rende noto il Ministero della Cultura, che ha annunciato l’elenco delle città che hanno presentato il proprio dossier di candidatura. Questo sarà sottoposto alla valutazione di una commissione di sette esperti di chiara fama nella gestione dei beni culturali. Entro il 15 novembre 2022, la commissione definirà la short list delle 10 città finaliste; la procedura di valutazione si concluderà entro il 17 gennaio 2023.


Peccioli, Toscana

Il titolo di Capitale italiana della cultura, voluto dal Ministro della Cultura Dario Franceschini, viene conferito per la durata di un anno e la città vincitrice riceve un milione di euro per la realizzazione del progetto. Procida detiene il titolo per il 2022, dalla sua istituzione, il titolo è stato assegnato: nel 2015, alle Città di Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena; nel 2016, a Mantova; nel 2017, a Pistoia, nel 2018, a Palermo. Parma è stata la Capitale italiana della cultura per il 2020 e 2021, Bergamo e Brescia Capitali italiane della Cultura per il 2023 e la città di Pesaro diventerà capitale della cultura nel 2024.

LE CITTÀ CANDIDATE PER IL 2025
Ecco l’elenco delle città che hanno presentato la domanda per il 2025.
Da segnalare ben tre città in Umbria; l'assenza di molte regioni, tra cui Liguria, Lombardia, Veneto, Campania, Sardegna; la presenza di cinque città capoluogo e ben 10 non capoluogo, tra cui la Bandiera Arancione di Peccioli. 
 
- Valle d'Aosta: Aosta (Aostæ Città Plurale)
- Piemonte: Asti (Dove si coltiva la cultura)
- Toscana: Peccioli (Pisa - ValdEra Ora. L’arte di vivere insieme), borgo certificato dal Touring con la Bandiera Arancione
- Umbria: Assisi (Perugia - Assisi. Creature e creatori)
- Umbria: Orvieto (Terni - Meta meraviglia la cultura che sconfina)
- Umbria: Spoleto (Perugia - La cultura genera energia)
- Lazio: Bagnoregio (Viterbo -  Essere Ponti)
- Lazio: Roccasecca (Frosinone - Vocazioni. La cultura e la ricerca della felicità)
- Abruzzo: Pescina (L'Aquila - La cultura non spopola)
- Abruzzo: Sulmona (L'Aquila -  Cultura è metamorfosi)
- Puglia: Monte Sant’Angelo (Foggia - Monte Sant'Angelo 2025: un Monte in cammino)
- Puglia: Otranto (Lecce - Otranto 2025. Mosaico di Culture)
- Calabria: Città Metropolitana di Reggio Calabria (Locride 2025. Tutta un’altra storia)
- Sicilia: Agrigento (Il sé, l’altro e la natura. Relazioni e trasformazioni culturali)
- Sicilia: Enna (Enna 2025. Il mito nel cuore)

Ricordiamo anche che nel 2025 una delle Capitali Europee della Cultura sarà Nova Gorica, in Slovenia, insieme a Gorizia.