Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • Intervista a Edoardo Fumagalli, chef "Top di domani" per la Guida Touring Alberghi e Ristoranti d'Italia 2021

Lo chef della Locanda Margon a Trento si racconta

Intervista a Edoardo Fumagalli, chef "Top di domani" per la Guida Touring Alberghi e Ristoranti d'Italia 2021

di 
Lorenza Vitali
3 Dicembre 2020
 
Come ogni anno, anche nell'edizione del 2021 la Guida Alberghi e Ristoranti d'Italia di Touring Club Italiano promuove il premio Top di domani, che individua i 4 giovani chef, promesse dell'alta cucina italiana del futuro. Ciascuno di loro appartiene a una delle quattro aree in cui abbiamo diviso la nostra penisola (Nordovest, Nordest, Centro e Sud) e viene insignito del riconoscimento per il contributo originale che apporta alla ristorazione italiana, distinguendosi per talento, curiosità, spiccata personalità e sensibilità.

Andiamo a scoprire gli astri della nuova generazione, con quattro interviste (anche video) curate da Lorenza Vitali
- Filippo Oggioni - Vecchio Ristoro, Aosta
- Edoardo Fumagalli - Locanda Margon, Trento
- Tommaso Tonioni - Achilli al Parlamento, Roma
- Giuseppe Molaro - Contaminazioni Restaurant, Somma Vesuviana (Na)




Top di domani - area Nordest
EDOARDO FUMAGALLI, Locanda Margon, Trento

Motivazione del premio della Guida Touring Alberghi e Ristoranti d'Italia 2021

Una cucina lucida e ludica in cui la tecnica classica di matrice francese è abilmente messa al servizio della variazione stilistica dei divertissement. Classe 1989, curriculum internazionale: il Marchesino di Milano, il Taillevent di Parigi, il Daniel della Grande Mela e la Locanda del Notaio di Pellio Intelvi, ora executive chef di Locanda Margon. 

L'intervista di Lorenza Vitali
Giovane da poco arrivato al comando di un ristorante importante, per posizione, per storia e per la proprietà, la famiglia Lunelli, fiore all’occhiello dell’enologia di qualità nel mondo, la Ferrari Spumanti. 

Edoardo Fumagalli... ti aspettavi questo riconoscimento, il Top di domani 2021?
Effettivamente mi ha fatto piacere, un piacere profondo, dato che non appena arrivato mi sono giustamente concentrato sulla cucina e sul mettere a punto una mia filosofia per la gestione del tutto. E ammetto che queste belle notizie aiutano a lavorare ancora meglio!

Raccontaci qualcosa di te, prima di approdare alla Locanda Margon...
Sono nato nel 1989, ho avuto diverse esperienze nelle cucine più blasonate nel mondo come il Taillevent di Parigi, a NYC da Daniel, ma anche al Marchesino da Gualtiero Marchesi a Milano. Direi che non mi sono annoiato, ecco...

I lettori e associati del TCI cosa si dovranno aspettare quando finalmente sarà possibile venirti a trovare tra le cime del Trentino? 
Oltre a prati e valli, una casa di montagna, ma moderna e raffinata, una vista incantevole, tante bollicine della casa ma anche una carta dei vini invidiabile e la mia cucina, moderna ma rispettosa del territorio, delle erbe, degli animali e dei prodotti che il Trentino ci regala in quantità.

Un piatto che hai creato appositamente per mettere in valore le bollicine della proprietà? 
Come ho detto anche nell’intervista in video, ho scelto una trota rosa del Trentino, cucinata in modo estremamente delicato, pensata espressamente per il Perlé Trento Doc Rosé.

L'intervista video di Luigi Cremona e Lorenza Vitali a Edoardo Fumagalli
 

I contatti per gustare la cucina di Edoardo Fumagalli
Locanda Margon, via Margone 15, Trento, tel. 0461349401, www.locandamargon.it