Scopri il mondo Touring

La Conferenza internazionale a Madonna di Campiglio ha fatto il punto sul geoturismo nel mondo

I Geoparchi Unesco, meta per il turismo sostenibile

di 
Piero Carlesi
18 Settembre 2018
 
Che cos'è il Geoturismo? È la frequentazione ecosostenibile, rispettosa dell'ambiente, dei siti geologici dei Geoparchi riconosciuti dall'Unesco. Se n'è parlato recentemente a Madonna di Campiglio (Tn), la perla delle Dolomiti di Brenta, che ha ospitato dall'8 al 14 settembre l'ottava Conferenza internazionale dei Geoparchi riconosciuti dall'Unesco
 
Nella celebre località trentina nel parco Adamello-Brenta sono convenute oltre mille persone di cui ben 850 delegati da 64 nazioni (soprattutto dall'Oriente, Cina in primis) per parlare di ambiente e di sviluppo sostenibile. È stata una settimana intensa di incontri, convegni scientifici e sessioni plenarie che hanno messo a confronto realtà diversissime, ma aperte al dialogo per affinare strategie comuni.
 
I GEOPARCHI DELL'UNESCO
A livello mondiale, l'Unesco oggi riconosce 140 Global Geoparks presenti in 38 nazioni, riuniti in una rete globale. Dal Cilento alla Sardegna, dalla Valsesia alla Toscana, sul territorio italiano attualmente sono presenti 10 Global Geoparks, che fanno dell’Italia il terzo Paese per numero di Geoparchi al mondo dopo Cina (31) e Spagna (12). Tra gli argomenti trattati alla Conferenza è emersa la strategia comune voluta dall'Unesco che la conservazione del patrimonio geologico vada di pari passo con la promozione di un turismo ecosostenibile.
 
Avendo partecipato ai lavori possiamo testimoniare il grande interesse dei delegati per gli argomenti trattati, la presenza massiccia dei delegati cinesi, tanti quanti tutti gli europei e, a titolo di curiosità, l'assenza degli Stati Uniti che non ha incredibilmente geoparchi riconosciuti (ma, si sa, i rapporti tra Usa e Unesco sono molto fragili, soprattutto negli ultimi anni).
 

Il Touring Club Italiano sostiene i borghi dell’entroterra

SCOPRILI TUTTI
 
 
I GEOPARCHI IN ITALIA
Per curiosità segnaliamo quali sono i Geoparchi in Italia:
- Sesia-Val Grande (Piemonte) 
- Monte Beigua (Liguria)
- Adamello-Brenta (Trentino)
- Alpi Apuane (Toscana)
- Colline Metallifere grossetane (Toscana)
- Cilento e Vallo di Diano (Campania)
- Pollino (Calabria)
- Rocca di Cerere (presso Enna, in Sicilia)
- Madonie (Sicilia)
- Geominerario della Sardegna
 
 
IL GEOPARCO ADAMELLO-BRENTA
Il Geoparco Adamello-Brenta che ha ospitato l'evento ha avuto così modo di farsi conoscere a livello internazionale per le sue peculiarità geologiche e naturalistiche, accompagnate da un rigoroso rispetto della natura. Da una parte il granito del gruppo dell'Adamello con i suoi estesi ghiacciai, dall'altra parte un gruppo montuoso, come quello del Brenta, di rocce sedimentarie dove torrioni, campanili e guglie tolgono il fiato, con ai piedi estesi boschi, torrenti cascate.
 
Durante la settimana del Congresso i partecipanti hanno avuto modo di conoscere da vicino l'ambiente naturale del Geoparco trentino partecipando a escursioni guidate da esperti del Muse di Trento in varie località simbolo come la val Genova, il lago di Tovel, la Vallesinella, la val di Fumo. Non è mancata una visita al Muse, il Museo delle Scienze di Trento.

INFORMAZIONI
Per informazioni sui Geoparchi Unesco, ecco il sito dedicato.
 
 

Aiutaci a valorizzare i piccoli borghi italiani e a promuovere un turismo sostenibile 

DIVENTA SOCIO