Scopri il mondo Touring

Dal 3 dicembre attivi i nuovi collegamenti dei bus verde fluo con Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa e Siracusa

FlixBus sbarca in Sicilia

di 
Renato Scialpi
15 Novembre 2018
«Et voilà...» A più di 70 anni dalla Famosa invasione degli orsi in Sicilia di Dino Buzzati, sono - più prosaicamente - gli autobus verde fluo di FlixBus a dilagare per le strade della Trinacria. Un ulteriore, importante, tassello: il grande mosaico del network italiano di FlixBus sta per completarsi.
 
AL VIA IL 3 DICEMBRE
Dal prossimo 3 dicembre, infatti, i collegamenti del leader europeo del trasporto persone su su strada varcheranno più volte al giorno lo Stretto di Messina, mettendo in comunicazione diretta le principali città dell’isola col resto della Penisola. Tra le linee attivate, in alcuni casi più volte al giorno, ci sono la Palermo-Cosenza, Canicattì-Milano, Catania-Roma, Messina-Napoli, Ragusa-Venezia, Enna-Firenze, Agrigento-Genova, Caltanissetta-Siena, Lentini-Bologna.

COLLEGAMENTI CAPILLARI
Con una rete ferroviaria che, Sardegna esclusa, ne fa la cenerentola d'Italia, siciliani e turisti già da lungo tempo apprezzano i vantaggi dei collegamenti con autobus granturismo. E FlixBus sbarca sull'isola proponendo una rete capillare che copre tutta la Sicilia e garantisce gli standard già offerti in tutto il continente per oltre duemila destinazioni in 28 Paesi. Dal sistema di prenotazione tramite la app per smartphone e il sito internet (oltre alla rete di vendita tradizionale di agenzie) alla flessibilità di cancellazione e cambio della prenotazione fino a 15 minuti prima della partenza, utilizzando autobus con elevati standard di qualità, sicurezza e compatibilità ambientale che a bordo, tra l'altro, prevedono poltrone ben distanziate, aria condizionata, prese elettriche e wi-fi gratuito.

NON SOLO CAPOLUOGHI
Ad essere coinvolte nello sbarco in Sicilia di FlixBus sono le province di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa e Siracusa, collegate con le città italiane di maggiore interesse economico e turistico, e, con un solo cambio, con alcune delle più importanti destinazioni d’Europa. Le nuove linee raggiungono perciò anche piccoli e medi centri come Cefalù, Canicattì, Comiso, Lentini, Milazzo, Modica, Patti, Santo Stefano di Camastra, Termini Imerese e Taormina.

DUE VOLTE AL GIORNO ROMA E MILANO
Senza comunque dimenticare le grandi città della Sicilia, come Catania, con oltre 20 collegamenti per Roma e Milano (due volte al giorno), Firenze, Siena, Pisa, Perugia e Genova; Agrigento, con connessioni dirette con Roma, Siena, Pisa, Perugia e Genova; Enna, con collegamenti diretti verso il centro Italia (come Roma, Perugia, Siena, Firenze, Empoli e Pisa) e verso il Nord-ovest per La Spezia e Genova; Palermo con collegamenti verso Cosenza, Napoli, Pescara, Ancona, Urbino, Genova, Milano, Torino e Venezia.

MILANO-CATANIA: 52-55 EURO
 
Lo sbarco in Sicilia non muta la filosofia dei prezzi “dinamici” di FlixBus. In attesa di iniziative promozionali, un biglietto Catania-Milano con partenza a metà dicembre costa 52-55 euro, che vanno a calare a mano a mano che la data di partenza si allontana. I tempi di percorrenza? Tra 17 e 19 ore su una tratta di oltre 1300 chilometri, traghetto sullo Stretto compreso. Non poco a confronto con un volo aereo, ma vicino alle 16 ore richieste dalla combinazione tra treno-letto ICN Catania-Roma e treno AV Roma-Milano, senza il fastidio di coincidenze e cambi di posto. Da quando i bus verde fluo di FlixBus hanno cominciato a percorrere le strade d’Europa, infatti, non è solo la velocità la discriminante per chi sceglie di viaggiare in autobus.

 
LO SCONTO PER I SOCI
In base alla convenzione tra Tci e FlixBus i soci Touring dispongono di quattro buoni sconto da 5 euro, per un totale di 20 euro, da usare su tutte le linee di FlixBus.
 
Per scaricare i voucher e prenotare con lo sconto: www.touringclub.it/convenzioni/flixbusI biglietti FlixBus sono inoltre in vendita presso tutti i Punti Touring.

ARTICOLI CORRELATI
Leggi anche:
- l'inchiesta Autobus green e low cost pubblicata sul magazine Touring 
il nostro articolo FlixBus compra Megabus: come cambia la mappa dei bus low cost 
- il nostro articolo InterFlix: l'Europa in autobus a 99 euro
- il nostro articolo FlixBus: primo test al mondo per i pullman elettrici
- il nostro articolo Rivoluzione Flixbus, la compagnia prova l'avventura Usa
- il nostro articolo Cento destinazioni italiane in più per Flixbus