Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • Dedicate alle "Geografia della cittadinanza" le Officine Geografiche 2020

Un corso online di specializzazione organizzato il 13 e 14 novembre dall'AIIG

Dedicate alle "Geografia della cittadinanza" le Officine Geografiche 2020

3 Novembre 2020

Il 13 e il 14 novembre l'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia organizza le Officine Geografiche 2020, corso online di specializzazione in didattica ed educazione geografica. 

Le officine didattiche sono giornate di formazione che dal 2012 avvengono solitamente in seno al convegno annuale, quest'anno rimandato a causa della pandemia. Il loro scopo è unire alla riflessione teorica accademica un momento operativo dedicato alla condivisione di esperienze didattiche ed educative. In questo modo si offre la possibilità a tutte/i le/gli insegnanti di ogni ordine e grado "un’occasione che consenta di arricchire il bagaglio di esperienze, utile per alimentare la creatività e la consapevolezza nella prassi didattica quotidiana [...] per innovare e migliorare l’insegnamento della geografia" (Giorda, Zanolin, 2019). 

Sono previsti webinar in parallelo per tutti i gradi di scuola, dall'infanzia alla secondaria di secondo grado, aperti a tutti anche ai non soci AIIG. E quest'anno anche il Touring è protagonista, con un contributo di Giacomo Zanolin e di Luciana Senna (Archivio Touring) intitolato “L’Italia attraverso le Vie d’Italia del Touring Club Italiano”.



IL TEMA DELLE OFFICINE 2020
L’argomento di quest’anno è Geografia per la cittadinanza. I geografi si sono interrogati costantemente su questo concetto arrivando nel 2016 a definirne gli ambiti nella Carta internazionale sull’educazione geografica (2016): "...La geografia è quindi una materia e una risorsa vitale per i cittadini del 21° secolo che vivono in mondo sempre più interconnesso. Una disciplina che ci consente di affrontare le domande relative a cosa significhi vivere in maniera sostenibile in questo mondo. L’educazione geografica aiuta le persone ad apprendere come convivere in armonia con tutte le specie viventi. La ricerca geografica soddisfa e al tempo stesso nutre la curiosità. Le prospettive offerte dalla geografia aiutano a una comprensione approfondita di molte sfide attuali, come il cambiamento climatico, la sicurezza alimentare, le scelte energetiche, il sovrasfruttamento delle risorse naturali e l’urbanizzazione..."
 
I temi dei webinar Geografia per la cittadinanza che si terranno il 13 e 14 novrembre verteranno quindi su molti temi, tra cui l'educazione alla cittadinanza, l’educazione al paesaggio, l’educazione allo sviluppo sostenibile, l’educazione interculturale, il cambiamento climatico, la geografia e letteratura, le migrazioni, l'antropocene, la didattica a distanza della geografia. Il tutto di concerto con quanto scritto da Gino De Vecchis e Cristiano Giorda (2018, La carta Internazionale sull’Educazione Geografica, edizioni Carocci): "L’educazione geografica contribuisce a sviluppare competenze fondamentali nella formazione della cittadinanza, come presentare il panorama di sfide e di rapidi cambiamenti che il sistema-mondo affronta costantemente, aumento della popolazione, rapidità del cambiamento climatico, gli impatti della globalizzazione e  le conseguenze delle crisi. Le scale spaziali alle quali ogni cittadino e ogni comunità umana devono sviluppare la loro comprensione e la loro capacità di azione sono cambiate e tutte le sfide ambientali, economiche, politiche sociali e culturali comportano aspetti locali e globali che possono essere colti solo attraverso un’adeguata capacità di pensare geograficamente".
 
Tra i relatori delle Officine Geografiche 2020: Riccardo Morri, Dino Gavinelli, Matteo Puttilli, Benedetta Castiglioni, Lorena Rocca, Sara Bin, Cristiano Giorda, Giovanni Donadelli, Riccardo Canesi, Giada Peterle, Alessia De Nardi, Paola Pepe, Silvia Aru, Marco Bagliani, Antonella Pietta, Sara Bonati, Giacomo Zanolin, Paola Gino, Elena Mason, Luisa Fazzini, Alfio Sironi. 

INFORMAZIONI
- Il programma completo delle Officine Geografiche 2020 è su www.aiig.it/attivita/progetti/officine
- Per iscriversi e ricevere i link alle diverse officine è necessario scrivere una mail a ufficiosociale@aiig.it