Scopri il mondo Touring

È firmato City Sightseeing il primo due piani panoramico elettrico

Debutta a Milano il bus turistico green

di 
Renato Scialpi
6 Dicembre 2018
Prima italiana, anzi (quasi) europea per l’autobus panoramico a impatto zero. A ridosso di un’altra “prima”, quella del Teatro alla Scala, il gruppo City Sightseeing ha presentato in municipio a Milano il primo autobus turistico a due piani a trazione elettrica. Bus per i turisti, italiani e stranieri, che prenderà servizio appunto domani 7 dicembre “in contemporanea” con l’inaugurazione della stagione del celebre teatro milanese. E percorrerà le vie della città in assoluto silenzio e senza emettere gas di scarico seguendo, a turno, una delle tre linee con servizio hop-on hop-off previste per i bus di City Sightseeing, dotati di audioguida multicanale in 13 lingue, dialetto milanese compreso.

Il bus elettrico a due piani di City Sightseeing a Milano
 
250 CHILOMETRI DI AUTONOMIA
Il bus elettrico milanese (un altro esemplare è in fase di test a Parigi) è un due piani scoperto da 70 posti a sedere – i tecnici lo definiscono “opentop” – sviluppato su autotelaio Ankai HFF 6120 a tre assi di produzione cinese. Dispone di due motori da 125 kW di potenza e di batterie in grado di garantire 250 chilometri di autonomia di esercizio, che calano a 190 nel caso al piano inferiore sia attivata l’aria condizionata. La ricarica avviene di notte, in 12 ore, grazie all’energia stoccata dai 100 kW di pannelli fotovoltaici di cui dispone la rimessa, alle porte della città.

Il panorama dal piano superiore del bus

MILANO CATALIZZATORE DI INNOVAZIONE
«L’innovazione al servizio della sostenibilità è un fattore fondamentale per la città – ha dichiarato Anna Scavuzzo, vicesindaco di Milano, nel corso della presentazione – e la scelta green di City Sightseeing è l’ennesimo tassello verso la costruzione del futuro a basso impatto ambientale». Terminati i test, che dureranno circa un anno, la compagnia di bus turistici – presente in Italia in 14 diverse destinazioni, da Torino alla Costiera amalfitana, intende convertire progressivamente all’elettrico l’intera flotta di bus a due piani di cui dispone.

Info: www.city-sightseeing.it