Scopri il mondo Touring

Sempre più numerosi i collegamenti aerei dall'Italia per l'estero. Con Bologna in primo piano

Da Dubai al Brasile, i nuovi voli dell’estate

di 
Luca Bonora
3 Luglio 2018
Sempre più numerosi i collegamenti aerei dall'Italia per l'estero. Ecco le principali novità di questa estate, che in parte resteranno nel resto dell'anno aumentando le nostre opportunità e la nostra voglia di viaggiare.
 
DALLA SICILIA A DUBAI
Grazie alla partnership con Emirates, Flydubai ha inaugurato 13 giugno il primo volo diretto che collega la Sicilia (Catania Fontanarossa) a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Una destinazione trendy e in forte crescita che solo nel 2017 ha registrato olter un milione e mezzo di arrivi internazionali.
Dubai City, l'isola artificiale di Jumeirah Palm  /Thinkstock Photos
 
IN GEORGIA E IN POLONIA
Georgian Airways, compagnia di bandiera georgiana ha inaugurato sceglie due collegamenti settimanali da Bologna a Tbilisi, capitale della Georgia, il mercoledì e il venerdì. A spingere il nuovo volo la crescita del turismo nel piccolo Stato caucasico, cone le presenze italiane quasi raddoppiate negli ultimi 5 anni (da 8.400 a 15.000).
Oltre al volo Bologna-Tbilisi, il Paese caucasico è collegato all’Italia anche grazie ai voli diretti Wizz Air da Milano Malpensa a Kutaisi (tre a settimana) e da Roma Fiumicino a Kutaisi (due a settimana),  quest’ultimo partito il 31 maggio scorso.
 
Blue Panorama Airlines ha inaugurato a fine giugno il volo diretto da Varsavia a Bologna, ogni giovedì fino al 18 ottobre 2018. Blue Panorama Airlines è una compagnia aerea di bandiera interamente italiana fondata a Roma nel 1998 che offre voli di linea e charter. Nel 2017 ha servito 50 destinazioni, di cui 16 intercontinentali. Tra le recenti novità, il volo diretto Varsavia- Nosy Be (Madagascar) e i charter per i tifosi dei Mondiali di calcio, dal Senegal (Dakar) e dal Messico (Città del Messico) a Mosca.
 
Varsavia, la piazza della Città Vecchia / Thinkstock Photos
 
PIÙ BRASILE CON l’ACCORDO ALITALIA-AVIANCA
Alitalia e Avianca Brasil avviano un accordo di codeshare grazie al quale la compagnia di bandiera italiana aumenta la propria presenza sul mercato brasiliano.
Sono 20 le destinazioni brasiliane incluse nell’accordo, facilmente raggiungibili attraverso i voli Avianca Brasil in connessione con i collegamenti Alitalia da/per San Paolo e Rio de Janeiro: Brasilia, Cuiabá, Campo Grande, Belem, Belo Horizonte (Confins), Curitiba, Florianópolis, Fortaleza, Foz do Iguaçu, Goiânia, João Pessoa, Maceió, Natal, Navegantes, Porto Alegre, Recife, Rio de Janeiro, Salvador, San Paolo e Vitória. I voli in codeshare sono in vendita per i viaggi a partire dal 3 luglio.
Alitalia opera da e per il Brasile con 18 frequenze settimanali di cui 11 sulla rotta Roma-San Paolo e 7 sulla Roma-Rio de Janeiro.
 
Brasile, panoramica di Rio de Janiero con la baia e il Cristo del Corcovado / Thinkstock Photos
 
AL LEONARDO DA VINCI DI ROMA L’ATTESA E’ UN PIACERE
A proposito di scali romani, presso l’aeroporto Leonardo da Vinci è aperta da poche settimane la Plaza Premium Lounge, nuova VIP lounge di oltre 1000 metri quadri, aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, al secondo piano dell’area di imbarco E del Terminal 3, nella cosiddetta “Italian Food Street”. Un ambiente in cui sono disponibili oltre 300 sedute di diversa tipologia, dalle poltrone ai tavoli da lavoro, alle cosiddette “honey-comb”, postazioni business dove poter lavorare in tutta riservatezza. Tra i servizi offerti: buffet con cucina espressa e a vista, servizio bar; oltre 7000 testate italiane e internazionali in versione digitale; WiFi gratuito; numerose postazioni per ricaricare i device.
La Plaza Premium Lounge del Leonardo da Vinci è aperta a tutti i passeggeri in partenza e in transito, indipendentemente dalla compagnia aerea e dalla classe di viaggio.
 
La Plaza Premium Lounge dell'aeroporto Leonardo da Vinci di Roma
 
RYANAIR GIOCA D’ANTICIPO
Altro che last minute: RyanAir ha già messo in vendita 150 rotte per l’Europa, per l’estate 2019. No, non è un errore: sul sito è già possibile acquistare, a prezzi estremamente vantaggiosi, voli da e per Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Portogallo, Spagna e Regno Unito per le vacanze estive del prossimo anno, con 12 mesi di anticipo. Nel caso vogliate pensarci subito...