Scopri il mondo Touring

Sicurezza, salute, sostenibilità, natura, esperienze uniche

Cinque motivi per scegliere la Slovenia quest'estate

20 Luglio 2020

Si può andare in vacanza in Slovenia? Certo. Dal 15 giugno scorso, le frontiere tra Italia e Slovenia sono di nuovo aperte ed il Paese è pronto ad accogliere nuovamente i turisti all’insegna di un’estate tutta relax, mare, outdoor e gastronomia. 
 
Ecco cinque motivi per scegliere la Slovenia quest'estate.
 
1. Severi requisiti di igiene e raccomandazioni sulla protezione della salute
Da anni il Paese sta attuando misure eco-sostenibili per il settore turismo. Sforzi spesso riconosciuti con premi, tra cui il titolo di Best of Europe 2020 tra le 100 migliori mete europee sostenibili. Facendo fronte con successo all’epidemia di Covid-19, è stato fatto un ulteriore passo avanti. Gli standard di viaggio responsabili, riassunti nel brand “I Feel Slovenia”, sono stati, infatti, rielaborati nella nuova etichetta "Green & Safe", per contrassegnare fornitori di servizi e destinazioni turistiche caratterizzati da elevati standard, prassi igieniche, protocolli e raccomandazioni sostenibili. 
 
Mountain bike a Maribor -Pohorje
 
2. La Slovenia è uno dei paesi più sicuri al mondo
La Slovenia è orgogliosa di essere considerata uno dei Paesi più sicuri al mondo, classificandosi all’ottavo posto nel Global Peace Index 2019, il più recente pubblicato. La reputazione di un Paese sicuro è mantenuta da un comportamento responsabile per preservare la salute a livello nazionale e locale. Bohinj, località vicino al celeberrimo Lago di Bled, è inclusa tra le 20 destinazioni turistiche europee più sicure dopo la pandemia Covid-19.
 
Vista panoramica della città costiera di Pirano
 
3. Alla ricerca di un futuro sostenibile
La Slovenia è stata la prima nazione a ricevere il titolo Global Green Destination. Il suo impegno per lo sviluppo sostenibile del turismo è dimostrato dai numerosi riconoscimenti internazionali, tra cui il già menzionato titolo di Best of Europe 2020 tra le 100 migliori destinazioni sostenibili. Più di 50 destinazioni turistiche racchiuse sotto il marchio locale "Slovenia Green", inoltre, soddisfano i criteri Green Destinations Standard prescritti dal Global Sustainable Tourism Council (GSTC).
 
Lungo un sentiero sul fiume Isonzo - Valle dell'Isonzo
 
4. Verde, attiva, sana
Le Alpi, il Mediterraneo e la Pianura Pannonica: la Slovenia è l’unico Paese europeo in cui è possibile trovare tutti e tre questi meravigliosi ecosistemi, dimora di oltre 22 mila specie animali e vegetali. Quasi il 60% della superficie della Slovenia è coperta da foreste e quasi il 40% del suo territorio si trova in aree protette. La natura verde è solo a un passo da qualsiasi centro città. Un vero sogno per gli amanti delle attività outdoor!
 
Ciclisti sul fiume Kolpa
 
5. Esperienze uniche
In Slovenia è possibile sperimentare, visitare, sentire o gustare qualcosa di nuovo e unico ogni giorno dell’anno! È il paese delle esperienze uniche, lontane dal turismo di massa. Proprio lo scorso giugno, inoltre, la Slovenia è stata ufficialmente aggiunta alla mappa gastronomica più prestigiosa del mondo - la Guida Michelin – con ben 6 ristoranti sloveni stellati e 6 chef e ristoranti sloveni riconosciuti con il “Michelin Sustainability Award” che evidenzia i campioni della nuova gastronomia sostenibile.
 
Scorcio sulla Ljubljanica - Lubiana

INFORMAZIONI UTILI
- Ente Sloveno per il Turismo
- www.slovenia.info - milano@slovenia.info
- Polizia Slovena (per informazioni sui confini, in inglese): https://www.policija.si/eng/newsroom/news-archive.