Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • Che cosa fare a Galway, in Irlanda, Capitale europea della cultura 2020

Un anno di eventi nella città e nel suo territorio. Tre le parole chiave: paesaggio, lingua e migrazione

Che cosa fare a Galway, in Irlanda, Capitale europea della cultura 2020

18 Febbraio 2020
Il 2019 è stato l'anno di Matera (e di Plovdiv). Quest'anno la Capitale europea della Cultura si trasferisce a Fiume, in Croazia, e a Galway, in Irlanda. Ed è proprio la bella città sull'oceano Atlantico ad aver appena inaugurato il suo 2020 da protagonista: pensate, tra febbraio 2020 e gennaio 2021 sono previsti nella contea oltre 1.900 eventi, in un fittissimo calendario che prevede musica, teatro, letteratura, arti visive, danza, film, architettura, cultura, sport, gastronomia. Chi più ne ha più ne metta. 
 
"Si tratta dell'evento culturale più grande mai tenutosi sull’isola d’Irlanda" ci ha spiegato con entusiasmo Bridgette Brew, Head of Tourism Engagement. "Abbiamo coinvolto tutte le comunità dell'intera contea. E abbiamo diviso l'anno in quattro stagioni, seguendo le ricorrenze gaeliche: Imbolc, tra febbraio e aprile, che prende il nome dall’antica festa irlandese che il 1° febbraio segnava il culmine dell’inverno e l’inizio di un nuovo anno; poi Bealtaine (da maggio a luglio), Lughnasa (da agosto a settembre) e Samhain (da novembre a gennaio)".
 

Il logo di Galway 2020 
 
Tre i temi chiave di Galway 2020, a dire il vero molto attuali anche in Europa: migrazione, paesaggio e lingua. Il più sorprendente è forse quello della migrazione, che celebra la storia dell'isola e la diversità delle culture in Europa: d'altronde, sono in pochi a sapere che a Galway ben il 24% della popolazione non è originario dell'Irlanda. Più intuibile la scelta del paesaggio, il vero punto di forza della città e della contea, immersa in uno spendido scenario naturale nell'area più occidentale dell'Europa, lungo la Wild Atlantic Way. E non poteva mancare il tema della lingua, vista l'importanza imprescindibile del gaelico nella cultura irlandese (ma anche la varietà di idiomi parlati nella città).

Un altro tratto comune a tutti gli eventi è ​la collaborazione tra artisti locali, nazionali, europei e di tutto il mondo: sono state coinvolte organizzazioni culturali provenienti da oltre 30 differenti Paesi. A esibirsi e portare le loro idee a Galway saranno quindi musicisti, attori, performer di ogni dove, in un vero e proprio melting pot culturale.


Un pub di Galway - foto Tourism Ireland

GLI EVENTI DI GALWAY 2020
Difficilissimo dunque scegliere tra i tantissimi eventi programmati durante l'anno: il consiglio più sensato è quello di pensare a una vacanza in Irlanda e, nell'itinerario, programmare più di un giorno a Galway, scoprendo che cosa va in scena in quel momento. In ogni caso, ci sono eventi che spiccano in modo particolare nel calendario, o che sono particolarmente esemplicativi di quello che accadrà nel 2020. Ne abbiamo scelti 10 per voi.
 
1. In occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, Galway 2020 ospiterà Margaret Atwood che, conversando con la scrittrice e giornalista nord-irlandese Susan McKay, darà vita ad un evento speciale. In questa importante giornata, l’autrice canadese condividerà alcuni momenti chiave della sua vita di scrittrice - capace di dividersi tra poesia, saggistica e narrativa, di cui è un esempio la recente opera The Testaments, vincitrice del premio Booker – e spiegherà anche perché The Handmaid’s Tale sia divenuto un simbolo della lotta delle donne contro l’oppressione.
2. Pochi giorni dopo, il 17 marzo, giorno di San Patrizio, è la volta della creazione dell’artista finlandese Kari Kola, intitolata Savage Beauty: un’opera che illuminerà di verde le montagne del Connemara con l’obiettivo di creare l’opera d’arte illuminata più grande mai realizzata.
3. Una delle compagnie teatrali più famose d’Irlanda, la Druid Theatre Company di Galway, tra aprile e luglio porterà in tour alcuni dei più significativi atti unici teatrali irlandesi. In questi quattro mesi, gli spettatori potranno prendere parte alle prove, visitare il backstage e assistere alle rappresentazioni: avranno luogo in tutta la contea, toccando città, villaggi e le isole più remote e selvagge, spaziando dalla vivace Clifden, nel Connemara, alle meravigliose e aspre isole Aran. Momento conclusivo, la performance presso il Mick Lally Theatre.
4. Project Baa Baa: già il nome è un programma. Si parla di pecore e della loro importanza fondamentale per l'Irlanda dal punto di vista economico, culturale e ambientale. In calendario tra aprile e giugno molti eventi, da un congresso europeo fino a una fiera del cibo e dell'artigianato, una mostra di tessuti e di moda, progetti educativi per tutta la famiglia. 


Project Baa Baa

5. L'artista irlandese John Gerrard creerà due straordinarie opere d'arte, a Galway tra maggio e luglio e in una torbiera del Connemara tra settembre e ottobre: due enormi led wall immersi in un padiglione a specchi che riflette l'ambiente circostante (ma non è così semplice come sembra!). 
6. Dall'artista americano David Best, famoso per i suoi effimeri Templi al Burning Man del Nevada, arriva invece un nuovo lavoro che unisce i giovani d'Irlanda da nord a sud. Si chiama Borderline e a maggio prevede la creazione di un monumento temporaneo inneggiante a un mondo senza confini e conflitti. 
7. Perfino Omero sbarca a Galway 2020: in agosto, l'Odissea si anima con una serie di letture di brani sulle spiagge della città, accompagnate da musica dal vivo ad opera di musicisti greci.
8. Sempre ad agosto, dal 6 al 9, Wires Crossed sarà il più grande e ambizioso spettacolo circense mai realizzato in Irlanda, con 400 persone di tutte le età che prenderanno parte a uno spettacolare attraversamento su corde del fiume locale, il tutto per un periodo di 2020 minuti (33 ore, per chi era già impegnato a fare i conti). 
9. Vi immaginate una città di lanterne galleggianti? È quella che sarà allestita a settembre per City of Light, City of Sanctuary, uno spazio pubblico per riflettere sulle esperienze di migrazione, casa e appartenenza. Oltre un migliaio di residenti di Galway rifletteranno sulle loro storie attraverso lanterne galleggianti a forma di case. 
10. E per finire, il nuovo anno celtico verrà accolto da Otherworld, un grande spettacolo tra ottobre e novembre dove il protagonista sarà il fuoco. 
 

Lough Inagh, Connemara, Co. Galway. Foto Tourism Ireland

INFORMAZIONI
- Per scoprire di più sulla Contea di Galway e la Wild Atlantic Way: www.irlanda.com.
- L’intero programma di Galway 2020 è disponibile sul sito www.galway2020.ie.
- Per programmare una vacanza in Irlanda niente di meglio della nostra Guida Verde: la trovate nei Punti Touring e sul nostro store online.
 
ALTRI ARTICOLI SULL'IRLANDA