Scopri il mondo Touring

Numeri da capogiro per produzione, immatricolazioni ed export di veicoli. E il primo semestre 2018 fa il bis

Boom del turismo in camper: ecco i dati del 2017

di 
Renato Scialpi
25 Luglio 2018
Dai furgonati ai motorhome, non si placa la voglia di vacanze in camper degli italiani. Si evolvono magari le esigenze, con una maggiore attenzione per il comfort sia a bordo sia negli spazi di sosta. Irrompe la tecnologia, che cambia aspetto agli equipaggiamenti e offre facile accesso a nuove opportunità quali l’agricampeggio, il microcampeggio e il garden sharing. Un dato resta comunque costante, il segno più seguito dalla doppia cifra su tutti i fronti.

Lo documenta la VII edizione Rapporto Nazionale sul Turismo in Libertà in Camper e in Caravan. Dopo 24 mesi tutti in positivo, il 2017 si è infatti dimostrato un anno segnato da un vero e proprio exploit nella produzione di camper (+43% rispetto al 2016), passata da 15.143 unità nel 2016 a ben 21.712 unità prodotte nello scorso anno. Altrettanto positive le notizie sul fronte delle immatricolazioni, cresciute del 20 per cento fino a 5099 unità. Impennata anche per le esportazioni di camper passate da 12.912 unità nel 2016 a 18.414 nel 2017, a testimoniare l’eccellenza creativa e qualitativa dei prodotti made in Italy. Che vale, ed è un risultato da non sottovalutare, oltre settemila posti di lavoro, per un fatturato complessivo superiore a un miliardo di euro.



L’entusiasmo degli italiani per la vacanza en plein air è in linea coi dati del resto del continente: in Europa nel 2017 sono stati immatricolati oltre 110mila camper con un incremento del 14,8 per cento; trend in crescita anche per le caravan con 73.500 unità (+8,5 per cento rispetto al 2016). E il primo trimestre 2018 ha fatto registrare un ulteriore crescita del 19 per cento, con Germania, Francia e Gran Bretagna in testa alla classifica.
 
Il cruscotto con gli indicatori più che positivi è il migliore punto di partenza per il Salone del Camper in programma dall’8 al 16 settembre nei padiglioni della Fiera di Parma (tutte le info - con gli sconti per i soci Touring - nella nostra scheda evento). L’edizione 2017, infatti, ha fatto registrare oltre 132mila visitatori (+4,3 per cento rispetto al 2016) e più di 700 veicoli presentati dagli oltre 300 espositori nei 138mila metri quadrati di area espositiva totale.


 
«Il 2017 è stato l’anno della definitiva affermazione del turismo in libertà come forza trainante della nostra economia – ha commentato Simone Niccolai, presidente di APC-Associazione Produttori Caravan e Camper – Oltre al boom di immatricolazioni ed esportazioni, è opportuno sottolinaere che ogni anno sono più di 8,4 milioni i camperisti italiani e stranieri che viaggiano e fanno turismo nel nostro Paese, generando un fatturato complessivo di  2.9 miliardi di euro».
 

Con il Touring hai vantaggi esclusivi per le tue vacanze

SCOPRILI TUTTI
 

Associati al Touring per avere offerte esclusive e 1100 euro di buoni sconto per le tue vacanze in tutta Italia 

DIVENTA SOCIO