Scopri il mondo Touring

Da domenica 11 a martedì 13 febbraio. I soci Tci entrano gratis tutti i giorni dell'evento

Bit 2018, a Milano torna la fiera del turismo

16 Gennaio 2018
 
Febbraio è già tempo di vacanze. Almeno per sognarle, programmarle o, perché no?, prenotarle. Ma prima di partire con la macchina organizzativa meglio passare una giornata tra gli stand della Bit, la fiera del turismo più importante in Italia che si svolge a Milano dall’11 al 13 febbraio.

Dopo il successo dello scorso anno con il rientro in città nei padiglioni del Mico, la Bit torna adesso alla sua originaria collocazione temporale in febbraio proprio per lasciare ai viaggiatori il tempo di organizzarsi e agli operatori del settore di proporre le mete migliori e le esperienze più indimenticabili. Tantissime le novità per quest’anno con nuovi padiglioni, nuovi Paesi ospiti e giorni di formazione per gli agenti di viaggio.

LE NOVITÀ 2018
Ma andiamo con ordine. Lo spazio dedicato all’Italia si allarga grazie alle nuove partecipazioni delle regioni Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Molise e Sardegna. Un bel segno per il sistema turistico del Belpaese che dimostra, ancora una volta, di voler puntare sulla valorizzazione del proprio territorio, soprattutto in un contesto così cosmopolita come la Borsa Internazionale del turismo di Milano.
 
Tra le new entry dall’estero, da non perdere le Canarie e le Maldive, mentre la Russia raddoppia gli spazi, complice l’imminente campionato mondiale di calcio che si svolgerà il prossimo giugno. Stand interessanti e originali quelli di Algeria, Moldavia, Giordania, Israele e Tunisia, e tra le mete intercontinentali da segnalare Cuba, Sri-Lanka, Argentina, Bangladesh, Guatemala e Giappone. Cresce anche la presenza degli Stati Uniti che, dopo i risultati ottenuti nel 2017 con la nuova formula, hanno deciso di rafforzare la partnership con Bit 2018 attraverso un progetto di co-marketing che porterà in manifestazione 100 agenzie di viaggi ospiti.

Non mancano spazi dedicati al turismo enogastronomico, ai viaggi di nozze e alle soluzioni innovative. 
 

LA PRESENZA TOURING
Anche quest’anno il Touring è partner della fiera e si propone in tre spazi a cominciare dallo stand dedicato (pad. 3 Italia, stand A30) che diventa più grande e più accogliente e dà la possibilità di associarsi o rinnovare l’iscrizione al Tci, acquistare guide firmate Touring e scoprire tutti i vantaggi riservati ai soci. Un punto di riferimento per ogni viaggiatore che si rispetti, che quest'anno si arricchirà anche dei prodotti doc di Tucano, partner del Touring (che offre sconti e vantaggi per i soci).
 
La seconda postazione è quella presso lo stand del Comune di Milano: qui saranno presenti i volontari Tci per il patrimonio culturale, che presenteranno il progetto Aperti per Voi e daranno informazioni sulla città e sulle bellezze, spesso nascoste, dei luoghi di cui quotidianamente si prendono cura garantendo accoglienza e apertura continuativa. La partecipazione a Bit 2018 del Comune di Milano è pensata per promuovere il legame della città con Leonardo da Vinci: il progetto dell'allestimento è stato concepito per raccontare l'opera di Leonardo grazie al contributo delle principali istituzioni culturali cittadine legate all'artista. Visitando lo stand si potranno ammirare le riproduzioni di alcune macchine ideate dall'artista, nonché le riproduzioni di alcune sue opere.

La terza e ultima postazione è invece presso lo stand dell’associazione Visit Usa, della quale il Tci è membro onorario, dove i giornalisti della redazione di Touring saranno a disposizione per mostrare i contenuti digitali ed editoriali apparsi sul mensile e dare consigli a chi si appresta a partire per gli Stati Uniti. 

INFORMAZIONI

L’appuntamento con Bit 2018 è a fieramilanocity a Milano da domenica 11 a martedì 13 febbraio. Il pubblico dei viaggiatori potrà accedere domenica 11 febbraio dalle 9.30 alle 18.00; lunedì e martedì sono riservati agli operatori. I soci Tci, però, possono entrare gratuitamente in tutte e tre le giornate di durata della manifestazione: basta mostrare in biglietteria la tessera Tci e ritirare il biglietto gratuito.