Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • Anche il Touring aderisce a M'illumino di meno. Tutti invitati a camminare!

Venerdì 23 si celebra la giornata del risparmio energetico: voi che cosa farete?

Anche il Touring aderisce a M'illumino di meno. Tutti invitati a camminare!

15 Febbraio 2018

È dal 2005 che ogni anno la trasmissione di Radio2 Caterpillar chiede ai suoi ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono proprio indispensabili alle 18 di un pomeriggio di febbraio. Quest'anno "M'illumino di meno" sarà venerdì 23 febbraio. E il Touring Club Italiano non può che aderire all'iniziativa, simbolica e concreta nello stesso tempo: spegnere le luci per testimoniare il proprio interesse al futuro dell'umanità. 

Già da tempo a spegnersi sono piazze, monumenti (dalla Torre di Pisa al Colosseo), palazzi (dal Quirinale al Senato) e tante case dei cittadini. In decine di musei vengono organizzate visite guidate a bassa luminosità, nelle scuole si discute di efficienza energetica, in tanti ristoranti si cena a lume di candela, in piazza si fa osservazione astronomica approfittando della riduzione dell'inquinamento luminoso.

L'EDIZIONE 2018
Quest'anno Caterpillar e Rai Radio2 hanno deciso di dedicare M'illumino di Meno alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi. "Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo" dicono gli organizzatori. L'invito per il 23 febbraio 2018 è quindi quello di spegnere le luci e andare a piedi: una marcia, una processione, una ciaspolata, una staffetta, una maratona o una mezza maratona, un ballo in piazza o un pezzo di strada dietro alla banda musicale del paese. Basta dare un piccolo, simbolico ma significativo contributo all'idea che un mondo migliore ci può e ci deve essere.

Sul sito di Caterpillar si può aderire all'iniziativa anche in forma privata, partecipare a un sondaggio sul proprio contributo ("Contapassi"), scoprire chi ha aderito su una mappa interattiva.


IL DECALOGO DI M'ILLUMINO DI MENO
Ci piace ricordare il decalogo di M'illumino di meno per il risparmio energetico e per uno stile di vita sostenibile. Eccolo:

1. spegnere le luci quando non servono.
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici.
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre.
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni.
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.

L'IMPEGNO DEL TOURING
Il Touring Club Italiano anche quest’anno aderisce alla giornata e invita i soci e i lettori di questo sito a fare altrettanto. Moltissimi enti e istituzioni hanno aderito a M'illumino di meno e faranno gesti concreti per tutta la giornata e soprattutto dalle 18 alle 20. Partecipa come sempre anche il Ministero per i Beni e le attività culturali, che aderisce con una sessantina fra musei e luoghi della cultura, Pompei compresa.

INFORMAZIONI
Sito web Caterpillar.