Scopri il mondo Touring

A Firenze otto stanze "cremisi" accolgono i capolavori del Merisi, insieme a opere fondamentali del Seicento

Agli Uffizi nuove sale e nuovo percorso per Caravaggio

di 
Fabrizio Milanesi
20 Febbraio 2018
Dona
Il grande successo della mostra milanese “Dentro Caravaggio”, il film biografico “Caravaggio - L’anima e il sangue” sugli schermi cinematografici in questi giorni e da lunedì 19 febbraio l’inaugurazione di un nuovo percorso espositivo agli Uffizi di Firenze. Il panorama culturale italiano ruota sempre di più intorno alla figura di Michelangelo Merisi, l'artista geniale nato nel 1571 e oggi uno dei più amati dal grande pubblico.    
 
Agli Uffizi di Firenze si sono accese le luci nelle otto nuove sale dedicate all’opera del Caravaggio e al movimento pittorico che nel Seicento aveva contagiato tutta Europa, da Cecco Bravo, ad Artemisia Gentileschi, da Otto Marseus a Gherardo delle Notti, fino ai più celebri Velazquez, Rembrandt, Van Dyck e Rubens.
 
Gli spazi sono caratterizzati da un intenso sfondo color cremisi (una variante del magenta) in un allestimento cercato per evocare gli ambienti del tempo, il rosso che si trova spesso nelle stoffe e nei parati rappresentati nei quadri di quegli anni. “Abbiamo ottenuto il cremisi con colori artigianali, partendo dal cinabro e poi aggiungendo sfumature usando come modello le tonalità di tessuti originali del 1600”, ha spiegato il direttore degli Uffizi Eike Schmidt.
 
Al primo piano dell’ala di Levante degli Uffizi si possono ora ammirare cinquanta opere, intorno alla forza centripeta dei capolavori del Caravaggio, dalla impressionante Medusa, al Bacco, fino al Sacrificio di Isacco. Lunedi 19 febbraio gli Uffizi (in un giorno di chiusura) sono stati "presi d'assalto" dal pubblico, accorso per la giornata inaugurale del percorso espositivo, e possiamo immaginare sia solo l’inizio.
 
VUOI SALTARE LA FILA AGLI UFFIZI?
Vai sul sito di Musement, partner del Touring Club Italiano, e acquista con il 5% di sconto un biglietto salta fila per gli Uffizi

 
Il piazzale degli Uffizi a Firenze /ThinkstockPhotos
 
ARTICOLI CORRELATI
Le opere più belle di Caravaggio: quali sono da vedere una volta nella vita

A FIRENZE CON LE GUIDE TOURING
Per chi visita Firenze, consigliamo la Guida Verde Firenze, da compare nei Punti Touring e online con sconti per soci e utenti web; e la Cartoville Firenze, da comprare nei Punti Touring e online con sconti per soci e utenti web
 
Dona