Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • A Parigi si potrà noleggiare una bici elettrica a 40 euro al mese

In città e in tutta l’area dell’Ile-de-France. E più di 100 parcheggi a prova di furto

A Parigi si potrà noleggiare una bici elettrica a 40 euro al mese

di 
Renato Scialpi
13 Settembre 2019
Diecimila bici elettriche da affittare con un canone mensile di 40 euro. Disponibili entro fine novembre, potrebbero raddoppiare nel 2020. È la più recente, e ambiziosa, novità in fatto di mobilità sostenibile dell’area di Parigi. L’idea del noleggio a lungo termine delle bici elettriche, come le auto aziendali, arriva dall’Olanda: a fronte di un canone mensile si può disporre, manutenzione compresa, di una e-bike di qualità del valore di un paio di migliaia di euro. Spesso col contributo del datore di lavoro.

Il nuovo servizio si chiama Véligo e nel giro dei prossimi due mesi sarà disponibile in tutto il territorio dell’Ile-de-France, ovvero Parigi e i sette dipartimenti che la circondano, in oltre 250 punti di appoggio: si tratta di uffici postali e parcheggi della catena Urbis park, dove ci si potrà recare anche per gli interventi di manutenzione.
 

La bici Véligo può essere localizzata tramite gps
 
La formula Véligo a 40 euro mensili prevede un contratto di sei mesi per l’uso di una bici elettrica a pedalata assistita di colore turchese con motore da 250 W nel mozzo anteriore e una batteria (amovibile) da 500 Wh con una autonomia di 70 chilometri, ricaricabile a una qualsiasi presa di corrente grazie anche al fatto di poterla staccare dalla bici e portare a casa o in ufficio. Chi aderisce a Véligo ritira la bici e la usa senza limiti di tempo o chilometraggio; deve farsi carico di rimessarla e custodirla; la manutenzione (gonfiaggio delle gomme compreso) è a carico del noleggiatore.
 
In caso di necessità di interventi di manutenzione è sufficiente recarsi al punto d’appoggio per far eseguire le riparazioni, eventualmente ottenendo una bici sostitutiva. Il sistema olandese, basato sui parchi delle grandi aziende, prevede addirittura la presenza di un meccanico itinerante che provvede agli interventi mentre le bici sono in sosta fuori dall’ufficio.

La bici Véligo è “difesa” da un sistema di localizzazione gps e teoricamente “a prova di furto”. Per evitare che gli utenti si disinteressino della sua sicurezza, però, è prevista una penalità di 1200 euro in caso di furto; una copertura aggiuntiva a pagamento consente di evitare la franchigia. Il contratto può comprendere, su supplemento, anche casco, seggiolino per bimbi (e minicasco) e borse portapacchi.
 

Una rastrelliera del bike sharing Vélib' a Parigi

Presentato in rete qualche mese fa, il progetto Véligo ha già fatto registrare 1.500 preiscrizioni e numerose sono le aziende dell’area parigina che hanno aderito, accollandosi metà del canone. L’obiettivo è avvicinare all’uso della bici per gli spostamenti quotidiani chi lavora nella cosiddetta “corona esterna” di Parigi.
Il bike sharing Vélib’, infatti da un lato ha festeggiato di recente le 100mila bici noleggiate al giorno, ma concentra l’80 per cento degli utilizzi nell’area più centrale della capitale francese. Stesso accade per le quattromila due ruote del bike sharing Jump di Uber.

Al contrario, sia gli studi preliminari sia il test tra i primi iscritti a Véligo conferma che tra i potenziali clienti prevalgono (77 per cento) gli abitanti dell’Ile-de-France e solo il 23 per cento abita nel territorio della municipalità di Parigi. Proprio per questo, in parallelo al progetto noleggio a lungo termine, la regione Ile-de-France ha annunciato l’attivazione di un contributo di 500 euro per chi intende acquistare una bici elettrica per andare al lavoro e l’attivazione sotto lo stesso marchio Véligo di una innovativa rete di parcheggi di sicurezza per bici. Già oggi ne sono attivi più di un centinaio per oltre settemila posti e si trovano in corrispondenza di stazioni di treno, Rer e metropolitana per facilitare l’uso delle due ruote come strumento di avvicinamento alla rete dei trasporti pubblici.

INFORMAZIONI
Sito web: www.veligo-location.fr



Un parcheggio di sicurezza per bici a marchio Véligo